Trail
Record di nazioni per il Tor 2018, faticano TotDret e Tor des Châteaux
Aosta - Chiusa la prima fase, la gara ha un nuovo “record” di Paesi rappresentati, salito a 72. Proseguono più a rilento, invece, le iscrizioni alla versione "corta" del Tor e al giro dei castelli valdostani.

Si sono chiuse ieri a quota 2362 le preiscrizioni al prossimo Tor des Géants, in calendario dal 9 al 16 settembre: 171 in più rispetto a quelle registrate un anno fa, con il nuovo “record” di Paesi rappresentati, salito a 72, numero mai raggiunto in precedenza.

A giorni saranno sorteggiati (online) i 750 partenti che verranno avvisati dall’organizzazione entro il 28 febbraio e che poi dovranno confermare la loro partecipazione tramite il pagamento della quota d’iscrizione, allegando i documenti richiesti dal regolamento (certificato medico agonistico e liberatoria). Chi non confermerà verrà via via sostituito dagli atleti in lista d’attesa.

I top runners al via
Numerosi i top trailer che hanno già aderito: per l’Italia si può già contare su Franco Collé, Gianluca Galeati, Giulio Ornati, tutti in cerca di rivincita, mentre ancora si è in attesa della decisione di Oliviero Bosatelli, combattuto tra la partecipazione alla gara valdostana, che lo ha visto sempre gran protagonista, e il completamento del circuito 5Legends, che prevede il portare a termine cinque ultra trail durissimi in Paesi e anche contenti diversi.

Hanno confermato la loro presenza Jezz Brag, forte ultra runner inglese, Luke Nelson, John Anderson e Joe Grant dagli Stati Uniti, Patrick Delikat e Nahuel Passerat dalla Francia, Galen Reynolds dal Canada, Simon Møller Grimstrup dalla Danimarca, Masahiro Ono dal Giappone.

In campo femminile hanno già dato la loro adesione tutte le prime donne dello scorso anno: Lisa Borzani, Marina Plavan, Stephanie Case, Silvia Trigueros Garrote, Sonia Locatelli. Tornano anche la pluripremiata Denise Zimmermann e Federica Boifava, lo scorso anno infortunatasi due giorni prima di partire per Courmayeur. Ci saranno inoltre l’australiana Sandra Sukling, la statunitense Linda Quirk e l’olandese Bil Marjolein.

100 iscritti per il Tor Dret
Se per il Tor i numeri sono sempre molto alti, la gara corta sembra invece non raccogliere il consenso della “sorella maggiore”: sono infatti soltanto 100 gli iscritti al Tot Dret, la gara di 130 chilometri che partirà da Gressoney l’11 settembre. Gli organizzatori avevano fissato a 500 il limite massimo di pre-iscrizioni in questa fase, ottenendo però solo un quinto di quanto previsto. La possibilità di partecipare verrà riaperta dal 1° marzo fino al 30 aprile, anche per permettere agli “esclusi” dal Tor di poter eventualmente accedere a una competizione d’alta quota ugualmente impegnativa che si disputa sugli stessi sentieri e nello stesso periodo della gara regina dell’endurance trail. Il limite massimo di iscritti è fissato a 750. Lo scorso anno alla partenza si erano presentati in 294.

Tra i trailers più illustri iscritti al Tot Dret 2018 ci sono Jules Henry Gabioud, vincitore del Tor edizione 2011, che dovrà vedersela, al momento, con Giuliano Cavallo, Enzo Benvenuto, Marco Vuillermoz e Jarno Venturini.

Tor des Châteaux al palo, boom per il Gran Trail Courmayeur
Per quanto riguarda le altre gare targate Vda Trailers, è tiepida la risposta nei confronti della neonata ArrancaSlimba (20 iscritti a oggi) in programma il prossimo 24 febbraio, mentre sfiora il centinaio di partecipanti il Winter Eco Trail (3 marzo).

Se il Tot Dret fatica a decollare, il Tor des Chateaux è ancora fermo nell’hangar: a oggi gli iscritti al circuito di 170km tra i castelli valdostani sono 19, ai quali vanno aggiunti le due squadre per la formula a staffetta e gli 8 per quella in bicicletta.  Lo scorso anno i partenti furono un centinaio, distribuiti però sulle due distanze di 130 e 170km. C’è comunque ancora molto tempo per partecipare: le iscrizioni sono aperte fino al 5 maggio, sempre sul sito 100x100trail, mentre la gara si svolgerà dall’11 al 13 maggio.  

Bene invece il Gran Trail Courmayeur che può già contare su più di 260 iscritti sulle tre distanze delle gare in programma a metà luglio.

Archiviato in: Speciale Trail , Sport
1495
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche