Cronaca
Ragazza sale su un albero a Courmayeur e allarma le forze dell'ordine, che riescono a farla scendere
Courmayeur - La giovane, giunta in paese negli scorsi giorni, si era arrampicata su una pianta in viale Monte Bianco, dinanzi alle scuole. Dopo una quarantina di minuti di dialogo con i soccorritori intervenuti, è scesa dalla pianta.

Forze dell'ordine in allarme, a fine mattinata, a Courmayeur. Una giovane donna, appena prima di mezzogiorno, è salita su un albero, in viale Monte Bianco, proprio di fronte alle scuole. Le dimensioni della pianta, piuttosto alta, hanno fatto temere che potesse cadere e sul posto sono accorsi la Polizia locale del comune, i Carabinieri e due squadre del Corpo valdostano dei Vigili del fuoco. 

I pompieri hanno messo in sicurezza la pianta, stendendo un telo sotto, e dalla terrazza dell'edificio scolastico è iniziato il dialogo con la ragazza, che ha detto di essere abituata a salire alberi, di averlo già fatto e di essere stata sorpresa ed impaurita dall'intervento dell'apparato di sicurezza, tanto da non voler scendere finché i soccorritori sarebbero rimasti sul luogo.

A quanto si apprende, la giovane sarebbe arrivata negli scorsi giorni in paese. Dopo aver parlato per una quarantina di minuti con i soccorritori e con una commerciante del centro, che l’aveva notata nei pressi del suo negozio, si è convinta a scendere dall’albero e lo ha fatto autonomamente com'era salita. Ora, assieme alla donna ci sono due psicologi dell'emergenza.

Archiviato in: Alta valle , Cronaca
659
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche