Opere pubbliche
Piscina coperta di Aosta, chiusura dal 14 maggio a settembre per lavori
Aosta - La struttura vedrà una serie di interventi, dal costo di oltre 1 milione di euro: dal consolidamento agli accorgimenti statici e antisismici, fino ai lavori di efficientamento energetico e di sostituzione di parte della copertura.

Quattro mesi di chiusura, ed un lavoro radicale di ristrutturazione: la piscina regionale coperta in località Tzambarlet ad Aosta chiuderà il 14 maggio per riaprire, secondo i piani di piazza Deffeyes, a settembre. “Siamo pronti a partire con i lavori – ha spiegato l’Assessore regionale alle Opere pubbliche Mauro Baccega – e ne siamo ben lieti, dal momento che questo è un intervento previsto dal Piano Lavori. Quando si è pronti a partire siamo felici perché significa che non ci sono intoppi per procedere con il Cronoprogramma”.

Nel dettaglio, i lavori – che ammontano a 1 milione 038mila 960,92 euro che rientrano in parte nel Programma investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/2020 Fesr, in parte (efficientamento energetico) con Fondi Europei e in parti nel bilancio regionale – prevedono interventi di consolidamento delle componenti strutturali e la sostituzione di una parte della copertura. All’interno, oltre a lavori di adeguamento statico e miglioramento sismico verranno inserite anche opere di contenimento energetico – come la sostituzione di una parte dei serramenti e la coibentazione dell’involucro –, ma anche un impianto fotovoltaico per la produzione di energia attraverso fonti rinnovabili. Lavori di efficientamento che dovrebbero portare la classe energetica della struttura – attualmente classificata come “G” –, nei piani regionali, ad un miglioramento.

Riguardo il Cronoprogramma dei lavori – affidati all’ati composta da Besenval Costruzioni, Angelini Costruzioni e Impresa Costruzioni San Giorgio, con contratto ancora da stipulare – a Baccega spiega la scelta di lavorare, in gran parte, durante la “bella stagione”: “L’obiettivo è di quello di consegnare la piscina coperta ristrutturata e pronta per la stagione autunnale e invernale, per fornire di nuovo tutti i servizi agli utenti e alle scuole. Per questo motivo abbiamo programmato i lavori in estate, periodo nel quale il servizio può essere sostituito dalla piscina scoperta”.

Archiviato in: Media valle , Politica
605
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche