Politica
Partecipate regionali, dalla II^ Commissione via libera al ddl di razionalizzazione delle spese
Aosta - Il provvedimento, che verrà discusso in Consiglio Valle il 5 e 6 dicembre, ha visto i voti favorevoli di Uv, Uvp, Ac-Sa-Pnv e Alpe, contrario Cognetta del M5s.

La seconda Commissione regionale "Affari generali ha espresso parere favorevole a maggioranza, nella giornata di oggi, con i voti favorevoli di Uv, Uvp, Ac-Sa-Pnv e Alpe, sul disegno di legge sulle disposizioni in materia di società partecipate della Regione. Contrario, invece, il voto di Roberto Cognetta del M5s.

Il provvedimento modifica le leggi regionali 7/2006, 44/2010, 7/2012, 13/2014, 24/2016, ed in maniera particolare la 20/2016 che riguarda il rafforzamento dei principi di trasparenza, contenimento dei costi e razionalizzazione della spesa nella gestione delle società partecipate – scrive la Regione in un comunicato – “in modo da renderla maggiormente coerente alla normativa statale”.

“Nel corso di quest'ultima riunione, abbiamo sentito gli Amministratori e i Dirigenti delle società di impianti a fune, mentre nei precedenti incontri abbiamo audito i rappresentanti degli Assessorati regionali del Turismo e delle Opere pubbliche, i Presidenti e la Dirigenza di Finaosta e di Aosta Factor – riferisce il Presidente della seconda Commissione, Renzo Testolin, Uv, relatore del provvedimento –. Si è trattato di audizioni positive, ed è stato trovato un compromesso su un testo di legge che, pur mantenendo la traccia proposta dal Governo regionale, accoglie alcuni emendamenti della minoranza”.

"Rispetto alla legge regionale 20/2016 – spiega ancora Testolin –, il disegno di legge approvato oggi, oltre ad armonizzare ed adattare il provvedimento legislativo alle nuove normative nazionali, fornisce alcune importanti risposte per meglio definire e snellire gli adempimenti operativi delle società partecipate rispetto alle criticità interpretative e procedurali emerse in fase di prima applicazione del provvedimento”.

Il disegno di legge sarà ora sottoposto all'approvazione dell'Aula, con la richiesta di iscrizione all'ordine del giorno suppletivo del Consiglio regionale, convocato per i prossimi 5 e 6 dicembre.

 

 

Archiviato in: Media valle , Politica
1276
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche