Sociale
Parte "Andata e Ritorno" un nuovo servizio di supporto alla mobilità per le persone disabili
Aosta - L'iniziativa, rivolta ai residenti dell'Unité des Communes Grand-Paradis e del Comune di Aosta, nasce dalla collaborazione tra i Volontari del Soccorso Grand-Paradis, il Co.Di.VdA, la Fondazione Comunitaria e il CSV.

Si chiama “Andata e Ritorno”, il servizio sperimentale di supporto alla mobilità per le persone disabili o in difficoltà nato dalla collaborazione tra i Volontari del Soccorso Grand-Paradis, il Co.Di.VdA (Coordinamento Disabilità Valle d’Aosta), la Fondazione Comunitaria e il CSV. L'iniziativa, rivolta ai residenti dell'Unité des Communes Grand-Paradis e del Comune di Aosta, partirà nei prossimi giorni e avrà una durata di un anno.  L'obiettivo è di favorire la partecipazione attiva delle persone nella comunità per prevenire il rischio di esclusione ed isolamento al quale spesso sono esposte le persone con disabilità o in difficoltà, incoraggiando il volontariato e la mutualità all'interno della comunità.

Destinatari del nuovo servizio sono le persone in difficoltà,  con disabilità certificata, ma anche temporanea, che si trovano nella condizione di non poter accedere alla rete di trasporto pubblico e di non essere autonomi nell’espletamento di semplici procedure o visite quotidiane, residenti nell'Unité des Communes Grand-Paradis e nel Comune di Aosta, con la necessità di spostarsi per esigenze personali e di tempo libero. Un contributo che parte da una base di volontariato da richiedere quando non è previsto il complementare Servizio Trasporto Disabili fornito dall'Assessorato regionale ai Trasporti.

Per accedere al servizio è necessario, per chi vive nella Unités des Commune Grand-Paradis, compilare l'apposito modulo reperibile presso la sede dei Volontari del Soccorso Grand-Paradis il sabato e la domenica, mentre per i residenti di Aosta il modulo è disponibile presso la sede del CSV di via Xavier de Maistre 19 nei giorni e gli orari di apertura. La modulistica è scaricabile anche dai siti dei Comuni di appartenenza.

Le richieste vanno sempre concordate almeno una settimana prima, e confermate di norma due giorni prima della data di trasporto, compatibilmente con la disponibilità dei volontari e degli automezzi.

Archiviato in: Media valle , Società
561
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche