Enogastronomia
Oyace, dal 13 al 15 agosto torna protagonista la Fontina
Oyace - Tutto è pronto, nel comune della Valpelline, per la Sagra della Fontina, la “tre giorni” all'insegna della musica, del divertimento e del grande formaggio valdostano, delizia nota in tutto il mondo.

Tre giorni intensi, ed una protagonista di eccellenza: la Fontina, il formaggio valdostano noto in tutto il mondo, e quello che più di ogni altro caratterizza la nostra Regione. E per celebrarlo torna anche quest'anno la Sagra della Fontina ad Oyace, lo speciale appuntamento estivo che, dal 13 al 15 agosto, 'invaderà' con il suo sapore il comune della Valpelline.

'Invasione' non solo di gusti, però, visto che la Sagra della Fontina, da sempre, è anche un momento conviviale fatto di sport, divertimento, animazione e cultura.

Si parte domenica 13 agosto alle 11.00, con del sano movimento, ovvero l'avvicinamento, sia teorico che pratico, alla disciplina del Nordic Walking ai piedi della Torre “Tornalla” presso il parco giochi “Le Chateau”. Uno sport in pieno contatto con la natura, adatto a tutti e a tutte le età, per il quale basta semplicemente un paio di scarpe da ginnastica, dal momento che l'attrezzatura sarò messa a disposizione gratuitamente in loco.

Alle 12.30 arriva invece il momento di sedersi a tavola, con l'apertura del ristorante tipico con menù assortito presso l'area sportiva comunale, mentre alle 14.30 il pomeriggio si apre all'insegna del divertimento con la Compagnia Country Dance Vallée d'Aosta nel padiglione.

Per i più piccoli, invece, sarà protagonista l'animazione di Arte in Testa a partire dalle 15.30 presso l'area sportiva comunale. I bambini dai 5 anni in su saranno coinvolti in un pomeriggio fatto di divertenti giochi e, allo stesso tempo, tante attività ludiche come: truccabimbi, sculture di palloncini e una golosa merenda.

E mentre alle 19.00 riapre il ristorante, con una sostanziosa grigliata, alle 20.30 spazio all'incontro – organizzato dall'Associazione Donatori Sangue ed Organi 'Silvy Parlato' Fidas Valle d'Aosta – con la guardiaparco del Parco Nazionale del Gran Paradiso Milena Bethaz che racconterà la sua esperienza di vita e la sua rinascita, dopo essere stata colpita da un fulmine. Grande chiusura, poi, a partire dalle 21.30 quando si aprirà la serata danzante, anch'essa ad ingresso libero, con la musica di Osvaldo & Angela Accordeons.

Lunedì 14 agosto, alle 17.30, andrà in scena invece la gara podistica individuale Tour Tornalla 2017, aspettando la grigliata all'apertura del ristorante alle 19.00. Una bella scorpacciata che prepara il terreno alla grande serata in musica con il concerto de L'Orage in trio, seguiti da Electrad (ovvero Pitularita e dj Pillola).

Infine martedì 15 agosto l'apertura è dedicata alla Santa Messa alle 10.30, alla quale seguirà l'apertura del ristorante alle 12.30, con un pranzo tipico con menù assortito e le celebri lasagne alla Fontina. A partire dalle 15.00 si balla ancora al ritmo di Osvaldo & Angela Accordeons, mentre per i più piccoli – dalle 15.30 – tutto è pronto per i “messaggeri alati” dei Triskal Widzards, che faranno conoscere a tutti la nobile arte della falconeria, oltre al mondo dell'illusionismo e della ballonart.

Ma la festa continua: alle 19.00 tutti di nuovo a tavola, a gustare la grigliata, in attesa della serata danzante, a partire dalle 21.30, con Osvaldo & Angela Accordeons a chiudere questa edizione della sagra.

Scarica la locandina.

Per informazioni:
Pro loco di Oyace
Tel.: 0165 730013
Visita il sito internet
Vai alla pagina Facebook

Informazione pubblicitaria

Archiviato in: Media valle , Eventi
2334
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche