Comuni
Nuovo servizio bus per Verrayes e Saint-Denis
Verrayes - Due nuove corse il lunedì, disposte dalla Regione, per ovviare all'assenza di bus una volta finito il periodo delle scuole. “La richiesta – spiega il sindaco di Verrayes Lavevaz – è arrivata da anziani che hanno bisogno di andare al mercato a Châtillon”.

“Erano arrivate delle segnalazione da parte degli anziani del paese che avevano bisogno di muoversi verso Châtillon il lunedì, che è giorno di mercato”. Per questo, il sindaco di Verrayes Erik Lavevaz, assieme all'amministrazione di Saint-Denis, la scorsa settimana ha scritto una lettera all'assessorato regionale Trasporti.

La risposta è stata positiva: due corse – che partono da Verrayes pochi minuti prima delle 7 e di mezzogiorno e passano per Saint-Denis, fino ad arrivare a Châtillon – sono state disposte per il primo giorno della settimana.

“Sono problemi che coinvolgono particolarmente le parti alte dei paesi e le valli laterali perché per esempio a Champagne, che è sulla statale, passano i normali bus di linea – spiega Lavevaz – quando in periodo estivo chiudono le scuole si rimane isolati perché non ci sono più gli autobus, utilizzabili per spostarsi anche da chi non è studente”.

Il nuovo servizio sarà infatti estivo e si svolgerà d'ora in avanti tra il 19 giugno e il 9 settembre: “Nel periodo appunto in cui chiudono le scuole”, sottolinea Lavevaz. Nell'area del sub-bacino della Bassa Valle, in cui è compreso Verrayes, i trasporti regionali su gomma sono gestiti dalle aziende Vita e Savda. Il contributo da parte del Comune per le due nuove corse “è abbastanza limitato: circa 530 euro”.

Archiviato in: Media valle , Politica
1297
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche