Politica
Norbiato ribatte all'Uv: "Ho sempre servito il Mouvement, alla faccia di chi ha ristorato"
Aosta - Dopo le accuse mosse nei confronti del neo consigliere regionale, eletto nelle file dell'Union Valdôtaine e passato al Gruppo misto, arriva la risposta di Norbiato: "Il concetto di incarichi politici per me non esiste, ho sempre servito l'Uv".

Come facilmente immaginabile le polemiche ed i 'veleni' scatenatesi ieri in Consiglio regionale cominciano a lasciare i primi strascichi. A rompere gli indugi è infatti il neo consigliere Carlo Norbiato, eletto tra le fila dell'Union Valdôtaine e subito passato al Gruppo Misto come indipendente, e nominato ieri Segretario dell'assemblea.

Uscita dal Mouvement che non è piaciuta all'Union stessa, alla quale Norbiato risponde a denti stretti: “Sono rattristato dalle accuse mossemi – scrive in una nota –, in particolare dalla sezione dell'Union Valdôtaine di Aoste-Ville e dai Consiglieri dell'Uv, per i quali le mie opinioni sarebbero cambiate in funzione dell'offerta di incarichi. Si tratta di affermazioni offensive, che non corrispondono assolutamente a ciò che sono e a ciò per cui ho sempre lavorato. Da sempre, infatti, il concetto di incarichi politici per me non esiste, ho sempre servito l'Uv e non mi sono mai servito del Mouvement. Alla faccia, invece, di chi è sempre stato ben ristorato e considerato. Il mio impegno non è mai venuto meno, ma ora occorre un nuovo impulso alla politica valdostana”.

Archiviato in: Media valle , Politica
589
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche