Moonlight Trail, vincono Xavier Chevrier, Marcella Pont, Nicholas Statti e Lisa Borzani
Nus - Con il Moonlight Trail si è chiuso il Tour Trail della Valle d’Aosta, vinto da Mathieu Brunod al maschile e Denise Avalle al femminile.

Grande spettacolo nel vallone di Saint-Barthélemy e al rifugio Magià, sopra Nus, sabato scorso, per la seconda edizione del Moonlight Trail, ultima prova del circuito Tour Trail Valle d'Aosta che ha portato 240 concorrenti in griglia di partenza. Il modo migliore, insomma, per ricordare Erik Mortara, giovane vigile del fuoco morto sul lavoro nel 2012.

La 25 chilometri è stata combattuta fino all'ultimo metro. Mathieu Brunod, uno dei favoriti di giornata, non riesce a imporre il ritmo per tutta la gara. Dopo i primi chilometri viene raggiunto e superato dalla coppia Nicholas Statti e Maxim Ioan che lottano fino all’ultimo. Sul traguardo del rifugio Magià a vincere è Statti in 2 ore 37’ 02”, con 23” su Ioan, secondo in 2 ore 37’ 25”. Terzo gradino del podio per Christian Joux, in 2 ore 40’ 13”.

La gara femminile è stata vinta dalla padovana, ormai residente in Valle d’Aosta, Lisa Borzani, venerdì partita a piedi da La Magdeleine per ispezionare il percorso di gara. Borzani ha vinto in 3 ore 10’ 36”, davanti a una grande Stefania Canale, arrivata in 3 ore 13’ 56” e autrice di una bella rimonta. Terzo posto per Natalia Mastrota, all’arrivo in 3 ore 21’ 49”.

Xavier Chevrier non ha voluto saltare la gara di casa, che ha corso anche per allenarsi in vista della tappa di Coppa del Mondo in programma oggi (domenica). Il campione valdostano di corsa in montagna si è imposto nella 11 chilometri in 52’ 55”, precedendo Alessandro Platter (53’ 35”) e Mauro Buvet (56’ 58”). Al femminile, successo netto per Marcella Pont che ha tagliato il traguardo in 1 ora 05’ 25”, davanti a Esmeralda Toffano (1 ora 13’ 49”) e a Elena Champvillair (1 ora 17’ 56”).

«Ci sono gara che vanno oltre l’agonismo e il Moonlight Trail è una di quelle - dice Xavier Chevrier -. Sono contento di aver partecipato a questo evento, un bel modo per ricordare Erik (Mortara, ndr) e per ripercorrere i primi sentieri che mi hanno lanciato in questo mondo. Cercherò di non mancare mai a questo appuntamento di fine estate».

Tour Trail della Valle d’Aosta: ecco i vincitori
Con il Moonlight Trail si è chiuso il Tour Trail della Valle d’Aosta, circuito che ha racchiuso diversi trail organizzati sui sentieri valdostani e che ancora una volta ha richiamato tantissimi appassionati di questa disciplina sportiva.  Il Tour Trail della Valle d’Aosta è stato vinto da Denise Avalle al femminile e da Mathieu Brunod al maschile. La piemontese ha chiuso con 485,78 punti, davanti a Natalia Mastrota (402,88) e a Valerie Desandré (390,07). Quarto e quinto posto per Marina Plavan (348,63) e Nilda Blanc (306,31). In campo maschile, Mathieu Brunod ha ottenuto 1232,04 punti, lasciando in seconda e terza posizione Marco Béthaz (1010,43) e Mattia Colella (795,57). Quarto Erik Nicola Vizzi con 675,35 punti e quinto Paolo Vitali con 507,04 punti.

Ufficializzati anche i finisher del circuito, ovvero tutti gli atleti che hanno partecipato e concluso tutte e sette le prove del Tour Trail Valle d’Aosta. Sono otto le donne finisher: Denise Avalle, Valerie Desandré, Nilda Blanc, Luana Cianci, Elena Grigoletto, Cristina Bianco, Mariacristina Balla e Angela Dragonetti. Al maschile saranno premiati Mathieu Brunod, Erik Nicola Vizzi, Paolo Vitali, Fausto Lerda, Silvio Ogliaro, Gianni Paillex, Matteo Frezzato, Massimo Negra Barberis, Enrico Albanese, Ezio Scala, Michele Nania, Alberto Mainetti, Alessio Gaiche, Adriano Orella, Guido Casavecchia, Mauro Gandini, Michele Piana, Massimo Leone, Jacques Buillet, Attilio Luboz, Michele Elio Sucquet, Andrea Medici, Aurelio Burgos, Alex Doveil e Fabio Rigotti.

Le premiazioni assolute e la consegna del premio finisher del Tour Trail della Valle d’Aosta saranno il 15 ottobre a Saint-Christophe, subito dopo il Vertical Mont Mary, ultima prova del circuito Défi Vertical.


 

Il Tour Trail della Valle d’Aosta 2017 è stato vinto da Mathieu Brunod, davanti a Marco Béthaz (2°), Mattia Colella (3°), Erik Nicola Vizzi (4°), Enrico Romano Adriano (5°), Paolo Vitali (6°), Fausto Lerda (7°), Gianni Paillex (8°), Matteo Frezzato (9°) ed Erik Pinet (10°). Al femminile leadership mantenuta da Denise Avalle su Natalia Mastrota, Valerie Desandré, Marina Plavan e Nilda Blanc.

Le premiazioni finali del circuito e la consegna delle maglie ai finisher sono in programma domenica 15 ottobre a Saint-Christophe, dopo il Vertical Mont Mary che chiuderà anche il Défi Vertical.

Archiviato in: Media valle , Speciale Trail , Sport
2011
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche