Podismo
Mikael Mongiovetto vince la Belluno Urban Half Marathon, Collé quarto a Ibiza
Aosta - Nell’ultimo “allenamento” in vista della maratona di Valencia, l’atleta della Sant’Orso è il più veloce in 1h13’25”. In terra spagnola, Franco Collé chiude ai piedi del podio l’Ibiza Trail Maraton, competizione già vinta nel 2015

Continua la grande stagione di Mikael Mongiovetto che non smette di collezionare podi, che siano in gare di trail, mixed-run o corse in piano. Questa volta l’atleta di Saint Christophe è salito per la prima volta sul gradino più alto, vincendo la Belluno Urban Half Marathon, percorso cittadino ondulato di 7 km da ripetere per tre giri. In terra veneta, il corridore della Polisportiva Sant’Orso è stato il più veloce di tutti, finendo i 21 km in 1h13’25”, battendo di 37”Alessio Loner e di 49” Elias Costa. La mezza maratona di Belluno era per Mongiovetto l’ultimo “allenamento” in vista della maratona di Valencia, alla quale prenderà il via il 19 novembre.

In terra spagnola, Franco Collé chiude ai piedi del podio l’Ibiza Trail Maraton, competizione già vinta nel 2015. Il valdostano, sempre nel gruppo di testa, ha concluso il giro di 42 km (con 2010m D+) attorno all’isola delle Baleari al 4° posto, con il tempo di 3h52’02”. A vincere è stato Miguel Heras che, con 3h31’53”, ha abbassato di appena tre secondi il precedente record, detenuto da Marco De Gasperi. Dietro di lui Cristobal Adell Albalat in 3h37’27” e Pau Capell Gil (3h47’09”), che proprio negli ultimi chilometri della gara ha passato Collé. Al femminile vittoria e record per Silvia Rampazzo (4h19’03”).

Archiviato in: Media valle , Sport
1880
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche