Pubbliredazionale
Maison&loisir, il Salone dell’Abitare di Aosta, da venerdì 21 a martedì 25 aprile
Aosta - 294 stand, 104 eventi e 6 aree tematiche, con tanti ospiti: nella giornata inaugurale i convegni con Luca Mercalli e Oscar Farinetti.

Maison&loisir, il Salone dell’Abitare di Aosta, inizia venerdì 21 aprile e prosegue fino a martedì 25 aprile, all’Area Espace Aosta di via Lavoratori Vittime del Col du Mont 24, con ingresso gratuito. Orari: da venerdì 21 a lunedì 24 dalle ore 10 alle 22, martedì 25 dalle ore 10 alle 20. Mini club per i bambini a ingresso fiera, con giochi e animazione. Ampie aree parcheggio. È consentito l’ingresso agli animali. Infoline 346 8593390, programma completo su www.maisonloisir.it.

In 9 mila metri quadrati e 294 stand, la manifestazione, giunta alla sesta edizione e perciò caratterizzata dallo slogan «La Casa 6 Tu», offre una carrellata completa su edilizia, energia, arredamento, design, verde e giardino, tempo libero e benessere, e la gastronomia, per coniugare concretezza e leggerezza.

L’elenco dei prodotti e servizi presenti in fiera è davvero lungo: caldaie, geotermia, condizionamento e riscaldamento, mobili, antichità e restauro, arredo bagno, giardinaggio, piscine, complementi d’arredo, sistemi di sicurezza, automazione, wellness e fitness, solo per citarne alcuni.

The Sign è l’area del design, una sorta di «Salone dentro al Salone», per «contaminare Maison&loisir» con idee originali e soluzioni innovative per la casa, con la presenza di designer e artisti, incontri, show cooking e distillazione di erbe officinali, e un’esposizione di «icone della creatività italiana».

Gli appuntamenti in programma sono ben 104 tra seminari CFP, conferenze, laboratori tecnici, dimostrazioni, convegni su benessere e salute, momenti di svago e di divertimento.

Tra le novità di quest’anno, la possibilità di scattare una foto insieme ai cani San Bernardo e il concorso social «Vota lo stand» sulla pagina Facebook di Maison&loisir, con la possibilità di vincere un biglietto per la funivia SkyWay Monte Bianco.

La giornata inaugurale vede la presenza del meteorologo Luca Mercalli, a partire dalle ore 9.00, al convegno su «Ecosistema urbano e cambiamenti climatici. Idee per una Aosta resiliente», accanto a Diego Peraga, organizzatore di Maison&loisir, Stefano Borrello, assessore alle Opere pubbliche della Regione Valle d’Aosta e Sergio Togni, presidente dell’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta, e che prevederà inoltre gli interventi degli architetti Franco Frison, Maria Rosa Vittadini e Andreas Kipar. Seguirà una stimolante tavola rotonda con, oltre ai relatori, Stefano Borrello, assessore della Regione Valle d’Aosta, Fulvio Centoz, sindaco di Aosta, Chantal Trèves, dirigente della Struttura di pianificazione territoriale dell’assessorato Opere pubbliche della Regione Valle d’Aosta.

Nel pomeriggio, dalle ore 14.30, «Oscar Farinetti si racconta a Maison&loisir», con l’imprenditore piemontese che discute di turismo e gastronomia insieme a Sergio Capaldo, responsabile zootecnico di Slow Food, e Filippo Gérard, presidente ADAVA, l’associazione degli albergatori valdostani.

Forma & Informa racchiude i seminari CFP, con 9 incontri organizzati da ordini professionali, associazioni di categoria e imprese; tra i quali, nella giornata di lunedì 24 aprile, «Architetti e cuochi per la valorizzazione del territorio: il cibo e l’architettura come promotori di sviluppo», alle ore  9, organizzato dall’Istituto Nazionale di Bioarchitettura; «Civico 5.0: un nuovo modo di vivere il condominio» a cura di Legambiente, alle ore 10, e «Efficienza energetica in ambito urbano. Strumenti ed esperienze tra pubblico e privato», alle ore 14.30, a cura di Telcha, la centrale di teleriscaldamento di Aosta. Nei cinque giorni del Salone, le conferenze in programma trattano argomenti come il mercato immobiliare, la sanificazione degli ambienti, l’efficienza energetica, le nuove tecnologie.

Nell’area delle consulenze personalizzate gratuite il pubblico incontrerà invece i professionisti e gli esperti per approfondire gli argomenti maggiormente legati al “settore casa”, come proprietà immobiliare, locazione, certificazione energetica, teleriscaldamento, barriere architettoniche, aspetti fiscali, progettazione degli ambienti (è necessario prenotare al 346 8593390).

I laboratori, per adulti e bambini, sono dedicati alla lavorazione della creta, in particolare con la “tecnica del colombino”, ma anche alla pittura, scultura, cura e manutenzione del giardino, VisualFood – per abbinare estetica e cibo –, cucina vegetariana e utilizzo dei droni.

12 appuntamenti affronteranno le tematiche legate a «Salute e Benessere» come: diabete, bellezza della pelle, Ayurveda, depurazione e drenaggio, fegato e alcol, cuore, invecchiamento, osteoporosi, valutazione posturale e riabilitazione.

Maison&loisir però è anche spettacolo, con quattro serate tra musica e comicità: si comincia  venerdì 21 aprile con il musical rock «La Vie Bohème» tratto da Rent di Jonathan Larson e a cura della Sfom, la scuola di formazione e orientamento musicale di Aosta (ingresso libero). Sabato 22 aprile, invece, suonerà il «Good Vibes Trio & Live paint» con la sua fusione tra jazz e pittura (Beppe Barbera al piano, Maurizio Amato al basso elettrico e Lorenzo Barbera alla batteria e al vibrafono) e con la performance del pittore burkinabé Elvis Artistide Bazongo (ingresso libero). Domenica 23 aprile invece si ride con «Antonio Ornano Show» e i monologhi incentrati sul rapporto di coppia del cabarettista ligure (ingresso libero). Lunedì 24 aprile, invece, spazio allo spettacolo del gruppo rock folk L’Orage (ingresso 10 euro, info 346 8593390).

E non mancherà certo l'aspetto più legato alla solidarietà, declinato soprattutto in due momenti: «Aosta è vicina ad Amatrice», con lo stand dell’associazione Amatriciana Qualità Italiana per promuovere i prodotti delle aree del Centro Italia colpite dal terremoto e raccogliere fondi, e la lotteria di Maison&loisir per sostenere il Centro Aniké di Bobo Dioulasso, in Burkina Faso, luogo d’incontro e scambio culturale per giovani burkinabé.

A completare l’offerta le numerose proposte gastronomiche, per una pausa rigenerante durante la visita al Salone: il Ristorantino, con le specialità della cucina valdostana; lo Street Burger, con hamburger e formaggi; lo Street Fish con piatti di mare; due self service; il Baretto con le degustazioni dei «vini estremi» della Valle d’Aosta; la Caffetteria The Sign; il Birrificio, con le birre artigianali Troll e Les Bières du Grand St. Bernard, e le bancarelle con i sapori italiani nel «percorso del gusto».

 

Per informazioni:

Maison&Loisir
Area Espace Aosta
Via lavoratori vittime del Col du Mont 24 - Aosta
Tel. +39 0165 26 34 26
info@maisonloisir.it

Visita il sito Internet

Vai alla pagina Facebook ()

723
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche