Alimentare
Maison Bertolin punta sul bio con due nuovi prodotti
Arnad - “Abbiamo scelto di produrre il Salamino e la Motzetta con materie prime 100% biologiche – ha spiegato Guido Bertolin –, per noi produrre biologico significa mantenere e dar seguito ad uno stile di vita tipico della tradizione".

Tradizione, ma anche innovazione. Maison Bertolin, infatti, ha deciso di puntare sul “bio” con due nuovi prodotti: il Salamino bio e la Motzetta bio. Il primo è realizzato con carni di bovino e suino, la seconda invece è prodotta esclusivamente con la carne di bovino di razza valdostana – pezzata rossa, nera e castana – che cresce negli allevamenti della Val d’Ayas, senza l’utilizzo di prodotti di sintesi.

“Abbiamo scelto di produrre il Salamino e la Motzetta con materie prime 100% biologiche – ha spiegato Guido Bertolin, amministratore dell’Azienda, che ha presentato i due prodotti anche nel padiglione enogastronomico della Fiera di Sant’Orso –, per noi produrre biologico significa mantenere e dar seguito ad uno stile di vita tipico della tradizione del nostro Popolo, uno stile di vita fatto di rispetto della natura, e quindi della montagna, degli animali e di noi stessi”.

Archiviato in: Bassa valle , Brevi , Economia e lavoro
2818
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche