Politica
M5S, dopo Ferrero e Cognetta lascia anche Manuel Voulaz
Aosta - Organizer del Meet Up Bassa Valle era stato candidato dei pentastellati per le elezioni europee del 2014. "Contro di me una serie di attacchi e di accuse, continuative e denigranti".

Emorragia di esponenti del M5S in Valle d'Aosta. Dopo i due consiglieri regionali, Roberto Cognetta e Stefano Ferrero, annuncia l'uscita dal Movimento l'organizer del Meet Up Bassa Valle, Manuel Voulaz, già candidato dei pentastellati alle europee del 2014. 

"Prendo questa decisione con il cuore pesante,  - spiega in una nota - ma su di me pendono ormai numerose e insistenti richieste di allontanamento, provenienti non solo da alcuni attivisti, ma anche dai consiglieri comunali di Aosta e dai candidati (ed eletta) alle elezioni politiche. Non intendo aspettare di essere cacciato, preferisco andarmene con le mie gambe".

Manuel Voulaz spiega di esser stato vittima di "una serie di attacchi e di accuse, continuative e denigranti non solo del mio lavoro da attivista, ma anche della mia persona e delle persone a me vicine".  

"Nel luglio dello scorso anno, fu addirittura scritto, firmato e letto alla presenza di Ivan Della Valle (sì, proprio lui) un documento contro di me e contro l'attività del Meetup Bassa Valle di cui sono organizer. Documento di cui ho richiesto copia numerose volte, ma che sembra misteriosamente scomparso..." prosegue la nota "Nonostante le insistenti richieste, gli apparati nazionali del MoVimento non hanno mai assunto una posizione netta a riguardo, quindi non è mai stato impossibile fare chiarezza e trovare un punto di incontro".

Archiviato in: Politica
1875
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche