Media
Le notizie più lette del 2016 su AostaSera.it
Aosta - L’immancabile classifica dei 10 pezzi che hanno riscosso maggior successo nel corso dell’anno.

Ogni chiusura d’anno è un’ottima occasione per fare bilanci. Per noi di Aostasera.it il 2016 è stato, lo abbiamo detto in più occasioni, un anno ricco di soddisfazioni. Innanzitutto perché a fine agosto abbiamo lanciato la nuova piattaforma con nuove e interessanti funzionalità, alcune ancora in fase di test e di sviluppo.

I numeri, poi, ci hanno dato ragione: crescono ancora, e a ritmi inaspettati, i nostri lettori: ci attestiamo ora su una media giornaliera di 30mila visite e 71mila pagine lette, il 300% in più rispetto al 2015. Crescono anche i nostri profili social: la nostra pagina FB ha raggiunto i 27.530 mi piace (a fine 2015 erano 17.595) mentre Twitter ha 4.570 followers (nel 2015 erano 3.900). Buona l’attenzione anche per il nostro profilo Instagram che ad oggi conta 2.550 follower (contro i 764 del 2015) mentre è più stabile canale Youtube (460 iscritti, erano 386 nel 2015).

Con i lettori sono cresciuti anche gli inserzionisti, ovvero le aziende, gli enti e i professionisti che hanno scelto Aostasera.it per promuovere i loro prodotti e per dare visibilità ai loro eventi. Nel corso del 2016 oltre 120 soggetti hanno acquistato uno spazio sulla nostra testata. Nella stragrande maggioranza dei casi si tratta di clienti soddisfatti, che hanno scelto Aostasera.it perché la pubblicità sul nostro quotidiano è efficace e misurabile e che hanno portato a casa risultati concreti.

E’ finito, secondo noi, il tempo delle spartizioni, della logica molto diffusa nella pubblica amministrazione di dividere i budget pubblicitari  in parti uguali tra le diverse testate indipendentemente dal valore dei mezzi, dalla loro diffusione e dal numero di lettori. Con il venir meno delle risorse e con la crisi è giusto che vadano avanti i soggetti che fanno davvero informazione, che sono letti e seguiti.

Ma quali sono gli articoli più letti del 2016? Ecco a voi l’immancabile classifica dei 10 pezzi che hanno riscosso maggior successo nel corso dell’anno. Molte sono, come immaginato, notizie di cronaca, ma non mancano alcune sorprese.

 

La classifica

  1. Tragedia sul Cervino: morti il presidente delle guide di Valtournenche e un maestro di sci
  2. Tira uno schiaffo al Carabiniere che gli chiede i documenti
  3. Lupi, 20/25 esemplari presenti in Valle. La Regione pensa all'abbattimento
  4. Désarpa funestata a Gressoney-Saint-Jean: auto investe mandria, morto un allevatore
  5. Scomparso da ieri pomeriggio un 24enne di Villeneuve. Scatta il piano di ricerca
  6. Arriva il conto dell’elisoccorso, alpinista cita il comune di Valgrisenche in giudizio
  7. L'incredibile video dello schianto di Eric Dossantos con la tuta alare in discesa dal Monte Bianco
  8. Protesta animalista alla “Batailles de reines”: attivisti provocano pubblico ed allevatori
  9. Cervino, nove alpinisti costretti da ieri sera alla Capanna Carrel
  10. Incidenti stradali, è morto il 26enne di Aosta ricoverato da domenica in rianimazione

 

Archiviato in: Società , Economia e lavoro
701
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche