Sociale
La multiculturalità di nuovo protagonista al Piccolo albergo di comunità
Aosta - Riprende il 24 settembre il calendario di eventi del Piccolo albergo di comunità, il ciclo di iniziative organizzato dalla cooperativa sociale La Sorgente

Prende il via con la “Serata Cosa Rica” la terza edizione degli eventi del Piccolo albergo di comunità, il ciclo di iniziative sulla multiculturalità organizzato dalla cooperativa sociale La Sorgente presso il ristorante Intrecci in via Binel, 12 ad Aosta. Il primo appuntamento è per sabato 24 settembre alle 19,30: un’occasione per esplorare la ricca cultura gastronomica del Paese centro americano.

Ma le iniziative proseguono per tutto il 2016 per arrivare al giugno del prossimo anno. “Il nostro punto forte è la collaborazione con le organizzazioni del territorio - ha spiegato Ranzie Mensah, coordinatrice del progetto - come nel caso di “Uniendo Raices”, l’associazione delle donne latino americane, e con “Baobab”, l’associazione con cui organizzeremo la serata sull’Africa”.

Una delle novità di quest’anno è “Aspettando Sant’Orso”. Il 28 gennaio, fra la fiera di Donnas e quella di Aosta, verrà organizzata, in collaborazione con Maura Susanna, una serata sulle tradizioni valdostane con musica e piatti targati VdA.

Tutte le iniziative vogliono essere momenti di confronto, di battito e di condivisione su argomenti di attualità come famiglia, lavoro e individui. “Fin da subito abbiamo voluto sposare l’approfondimento delle diverse culture con la gastronomia - dice Maria Grazia Vacchina, fra le organizzatrici del progetto - e certamente a tavola è possibile conoscersi meglio. All’inizio questa è stata una scommessa che oggi possiamo dire sia stata vinta, visto l’alta partecipazione che abbiamo registrato nelle passate edizioni”.

Nel calendario di iniziative rientra anche “L’arbre à palabres”. Si tratta di cinque serate, con cena, organizzate in collaborazione con lo studio di psicologi Sinapsi di Aosta. Il primo appuntamento è alle 18,00 di venerdì 7 ottobre su “Gli adolescenti e i comportamenti a rischio” con l’intervento della psicoterapeuta Eleonora Visentin.

Archiviato in: Media valle , Società
684
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche