Politica
Istituto musicale, "No" alla revoca del direttore
Aosta - Il Consiglio regionale ha respinto la mozione presentata dal gruppo Alpe con 25 astensioni (UV, SA, UVP, PD-SVdA) e 7 voti a favore (ALPE, M5S, Gruppo Misto).

Il Direttore dell'Istituto musicale, Efisio Blanc, resta al suo posto. Il Consiglio regionale ha respinto la mozione presentata dal gruppo Alpe con 25 astensioni (UV, SA, UVP, PD-SVdA) e 7 voti a favore (ALPE, M5S, Gruppo Misto).

Nel bocciare la richiesta l'Assessore all'Istruzione, Emily Rini ha ribadito come "alla situazione eccezionale rappresentata dalla necessità di rivedere l’offerta formativa musicale in Valle d’Aosta, di cui l’Istituto Musicale Pareggiato rappresenta il livello più alto, si è risposto con una soluzione parimenti eccezionale, ossia con una nomina esterna, esplicitamente prevista dalla legge. Ricorrendo pertanto i presupposti, compreso anche il possesso da parte del neonominato Direttore di tutti i requisiti professionali previsti, non si ritiene evidentemente di dover revocare la nomina".

Parole non condivise da Chantal Certan secondo cui "non c'è eccezionalità, non ci sono motivazioni valide. E' una battaglia per il rispetto delle regole, che devono essere uguali per tutti. Sappiamo, ha aggiunto, che i problemi dell'Istituto musicale non sono iniziati oggi e ribadiamo la necessità di revocare questa nomina e procedere ad elezioni corrette, per poi operare scelte congiunte con l'Istituto".

Archiviato in: I lettori di Aostasera , Politica
653
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche