Cronaca
Investito da una slavina mentre scia fuoripista a Pila, politrauma per un 50enne genovese
Aosta - Il distacco si è verificato nella zona della Platta de Grevon, a 2300 metri di altitudine. Lo sciatore travolto è di Genova. Poco prima, un altro distacco, nel massiccio del Bianco, a Punta Helbronner. Illesa l’unica persona coinvolta.

Molta neve in quota e, con il sole ad aver preso il posto del cielo coperto degli scorsi giorni, non sono mancati i distacchi. Al momento, il più importante si è verificato dopo mezzogiorno, nel comprensorio di Pila, nella zona della Platta de Grevon, a 2300 metri di altitudine. La slavina ha travolto un uomo di cinquant’anni che sciava fuoripista.

Sul luogo è intervenuto il Soccorso Alpino Valdostano con l'elicottero, per trasportare a valle lo sciatore, dopo che è stato estratto dalla neve. Giunto in Pronto soccorso, il 50enne, residente a Genova, è stato sottoposto agli accertamenti diagnostici dai medici del "Parini", dai quali è emersa un politrauma

Un altro distacco si era verificato subito prima, nel massiccio del Monte Bianco, sulla Punta Helbronner. In questo caso, ad essere investito dalla neve era stato uno scialpinista, riuscendo però ad uscire autonomamente, ed illeso, dalla slavina. Non ha avuto bisogno di intervento sanitario ed ha proseguito verso la sua destinazione.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
647
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche