Calcio
Il sesto Trofeo Valle d’Aosta svela le sue carte: presentato il primo Snoopy Trophy
Gressan - Non solo calcio per le oltre 200 squadre iscritte, con 3000 giovani attesi in Valle. Il via il 15 giugno con il Trofeo Livio Forma

Una ripartenza che sa unire novità e continuità. È questa la formula del 6° Trofeo Valle d’Aosta che, dopo aver detto addio a Topolino, si è presentato ieri vestendo i panni del beagle ideato da Charles Schultz e diventa il primo Snoopy Trophy.

Più di 200 le squadre iscritte – “ci attesteremo sulle 230-240 squadre” spiega Loris Chabod, direttore del Trofeo Valle d’Aosta – che daranno vita a quattro giorni di sport e festa. Si inizia con un antipasto di lusso giovedì 15 giugno, con il “Memorial Livio Forma” che, oltre ad Allievi, Allievi fascia B e Giovanissimi, diventa Elite per gli Esordienti 2004 delle squadre professionistiche di Torino, Alessandria, Verona, Brescia, Feralpi Salò e Pro Vercelli, che giocheranno ad Aymavilles. Si entrerà poi nel vivo del torneo venerdì e sabato, mentre le finali sono previste per domenica 18 giugno.

Oltre 3000 giovani, quindi, invaderanno i campi di 30 Comuni della Valle d’Aosta, con l’area verde di Gressan come sede centrale in cui si stabilirà lo Snoopy Village che ospiterà le numerose attività collaterali tra cui il concerto degli Endless River, tribute band dei Pink Floyd che avrà alla voce Durga McBroom, corista ufficiale della band di Gilmour e soci. Non ci sarà solo calcio: spazio anche a calcio a 5, Subbuteo, calciobalilla, footgolf e pallavolo.

Archiviato in: Media valle , Sport
2559
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche