Cronaca
Il consigliere regionale Fosson colpito da infarto: è in prognosi riservata
Aosta - Il malore nella scorsa notte. Fosson, 64 anni, di professione medico chirurgo, è ricoverato nell’Unità di Terapia Intensiva Coronarica del “Parini” di Aosta.

Dovrebbe essere sciolta nelle prossime ore la prognosi di Antonio Fosson. L'ex Assessore regionale, 64 anni, è stato colpito nella notte da un ischemia miocardica ed attualmente ricoverato nell’Unità di Terapia Intensiva Coronarica dell’ospedale “Parini” di Aosta.

Le condizioni del consigliere regionale sono stabili e non sussistono, come riferisce una nota della direzione sanitaria dell'Usl, complicanze. Fosson è stato sottoposto nella notte ad angioplastica coronarica con impianto di due stent medicati da parte del dottor Francesco Pisano, cardiologo interventista presso la struttura di Cardiologia diretta da Marco Sicuro. "La procedura ha avuto un ottimo risultato - spiega il bollettino medico - ristabilizzando il flusso coronarico alla zona cardiaca interessata".

Eletto per la prima volta in Consiglio regionale nel 2003, Fosson è medico chirurgo ed ha rivestito, in quella legislatura, la carica di Assessore regionale alla Sanità. Ha abbandonato tale ruolo nel 2008, quando è stato eletto Senatore. E’ stato rieletto in Regione nella tornata elettorale del 2013, ritornando in Giunta, nuovamente alla sanità, fino allo scorso giugno, lasciando l’incarico a seguito dell’entrata in maggioranza dell’UVP.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
700
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche