I notai valdostani aderiscono all'Open day d’Europa con iniziative per studenti e famiglie
Aosta - Il 25 ottobre al mattino organizzano incontri con gli studenti su legalità, principi del diritto italiano ed europeo e il ruolo del notaio. Al pomeriggio notai incontreranno i cittadini per fornire primo orientamento su casa, famiglia e impresa.

Anche il Notariato valdostana partecipa all'Open day dei notai d’Europa Insieme per la sicurezza giuridica” che si svolgerà martedì 25 ottobre, in 16 Paesi europei e 92 città italiane, organizzato in occasione della “Giornata europea della giustizia civile”, istituita nel 2003 dalla Commissione Europea e del Consiglio d'Europa.

Ad Aosta in particolare il Consiglio Notarile organizza nella mattinata incontri con gli studenti degli istituti superiori per veicolare il concetto di legalità, far conoscere i principi del diritto italiano ed europeo e spiegare il ruolo che il notaio, pubblico ufficiale delegato dallo Stato, svolge in Italia e in Europa.

Al pomeriggio, dalle ore 17.00 alle ore 20,00 presso il Palazzo Regionale ("Sala Maria Ida Viglino"),  i notai incontreranno i cittadini per fornire un primo orientamento su casa, famiglia e impresa. In particolare, dalle ore 18.00, si terrà un'esposizione della nuova legge sul “dopo di noi”, per l'assistenza ai disabili gravi. L’iniziativa è gratuita e aperta al pubblico.

Archiviato in: Media valle , Economia e lavoro
226
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche