Sanità
"Human Technopole", nasce in Valle un centro per la medicina personalizzata
Aosta - Il progetto, nato nel 2017 da un Gruppo di lavoro inter-assessorile e dal costo massimo di 15 milioni di euro in 5 anni, vuole, nei disegni della Giunta regionale “costituire un’importante opportunità per la crescita dei ricercatori valdostani".

Si chiamerà “Human Technopole Valle d’Aosta”, e si configura come un centro di ricerca dedicato alla medicina personalizzata, preventiva e predittiva, che intende promuovere la salute e qualificare in senso innovativo il settore regionale della ricerca e della sanità.

Il progetto, nato nel 2017 da un Gruppo di lavoro inter-assessorile, vuole, nei disegni della Giunta regionale “costituire un’importante opportunità per la crescita dei ricercatori valdostani, creare un polo di attrazione per ricercatori senior e per il personale sanitario regionale, favorire lo sviluppo ed il trasferimento di conoscenze e competenze, grazie alla cooperazione con i centri di alta formazione operanti nel territorio valdostano, ed implementare e rafforzare le capacità di ricerca delle imprese locali”, motivo per il quale verrà collocato nell’area Espace Aosta.

“Mediante l’avviso – scrive la Regione in una nota – verrà selezionato un raggruppamento di organismi di ricerca e imprese che intende sviluppare progetti di ricerca riferiti ad alcune malattie neurodegenerative ed oncologiche in collaborazione con l’Ausl VdA e che è disponibile a cofinanziare mediante risorse proprie parte delle attività”.

Il costo totale massimo previsto per la realizzazione dello “Human Technopole Valle d’Aosta” è pari a 15 milioni di euro in 5 anni, cofinanziati dal Fesr e dal Fse e, per almeno il 20%, dal raggruppamento assegnatario.

Archiviato in: Media valle , Società
478
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche