I lettori di Aostasera
Grazie alla signora Alina Curtaz per il Cea di Gressan
Aosta - Riceviamo e pubblichiamo

Giovedì 12 aprile una sessantina di persone, fra parenti, amici, utenti ed operatori, si sono ritrovate finalmente a festeggiare con un grande rinfresco, la nuova sede del C.E.A. di Gressan.

Questa struttura è stata voluta con caparbietà dalla Signora Alina Curtaz che, a tale scopo, ha donato alla Regione il terreno sui cui ora sorge.

I famigliari degli utenti qui ospitati, con grande umiltà, desiderano pubblicamente ringraziare di cuore la Signora Alina. In un momento in cui tutti pensano esclusivamente al profitto, un persona così sensibile ed altruista ci rende ancora più grati. Speriamo di poterla ringraziare al più presto personalmente.

Approfittiamo di questa nostra lettera per estendere i nostri ringraziamenti anche ai vari assessori e funzionari che si sono prodigati affinché la struttura fosse finalmente costruita ed agibile.

Grazie anche agli operatori del C.E.A. che si prodigano per rendere il soggiorno dei nostri cari il più sereno possibile in un ambiente sicuramente idoneo alle loro esigenze.

A nome di tutti i famigliari, Signora Fernanda Luccisano

Archiviato in: I lettori di Aostasera
795
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche