Politica
Governo regionale, Lega e Ac-Sa-Pnv al dialogo: "confronto aperto"
Aosta - Oggi è stata la volta della Lega, che ha incontrato la delegazione di Area Civica - Stella Alpina - Pour Notre Vallée. Spelgatti: "Incontro molto interessante, assoluta convergenza su alcuni punti". Marzi: "Alcuni punti di contatto che vanno trovati".

La strada per piazza Deffeyes, che porterà a fine giugno al primo – nuovo – Consiglio regionale è ancora lunga, ma le forze continuano il fitto dialogo delle consultazioni per dirimere la matassa e cercare di formare una maggioranza.

Oggi è stata la volta della Lega, che ha incontrato la delegazione di Area Civica – Stella Alpina – Pour Notre Vallée. Riunione soddisfacente, di quasi due ore, come spiega la leader del Carroccio nostrano Nicoletta Spelgatti: “È stato un incontro molto interessante – ha commentato Spelgatti –, abbiamo dibattuto diversi punti programmatici e ci siamo confrontati a lungo e trovando assoluta convergenza su alcuni punti messi sul tavolo. In questo primo giro di consultazioni parliamo scritti nel nostro programma, e quello di oggi è stato un dialogo molto interessante”.

Soddisfazione anche dall’altro lato del tavolo, anche se i lavori per formare una nuova maggioranza – dopo lo “stallo” uscito dalle urne – sono solo agli albori: “È stato un confronto assolutamente aperto e disponibile al dialogo – ha spiegato invece il Segretario di Stella Alpina Carlo Marzi –, e adesso cominceremo ad incontrare anche tutte le altre forze. Con la Lega abbiamo affrontato anche alcuni punti programmatici, in alcuni casi ci sono state delle convergenze, in altri ci sono alcuni punti di contatto che vanno trovati. Ora incontreremo gli altri movimenti, come in parte faranno anche loro. Da parte nostra non ci sono preclusioni nei confronti di nessuno”.

Archiviato in: Media valle , Politica
693
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche