Cultura
Giornate Fai di Primavera, circa 1.500 i visitatori al Castello di Aymavilles
Aosta - Questo l’esito delle due Giornate Fai di Primavera che hanno visto schiudersi dopo diversi anni, sabato 24 e domenica 25 marzo, le porte del Castello di Aymavilles alle visite di turisti e appassionati.

Un successo scritto, fortunatamente. Questo l’esito delle due Giornate Fai di Primavera che hanno visto schiudersi dopo diversi anni, sabato 24 e domenica 25 marzo, le porte del Castello di Aymavilles alle visite di turisti e appassionati.

“Il Fai, in collaborazione con il Dipartimento della Soprintendenza per i beni e le attività culturali – scrive in una nota il Fondo Ambiente italiano – ha reso possibile a circa 1500 persone di visitare questo sito e di scoprirne i tesori restaurati degli interni”.

Un “grande afflusso di pubblico” che, secondo il Fai, ha dimostrato “l’interesse per il recupero del patrimonio architettonico e culturale della Valle d’Aosta”.

750
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche