Agricoltura
Fontina d’Alpage: ecco le eccellenze 2016
Saint-Pierre - Le 4 Grande Médaille d’Or e le 6  Médaille d’Or saranno in vendita in anteprima a partire da domani, 25 novembre, al Marché Vert Noël di Aosta.

Sono andate a  Sandro Bonin dell'alpeggio Grimondet di Gressan, Claudio Pomat dell'alpeggio La Comba Germain di Etroubles, René Saluard dell'alpeggio Menouve di Etroubles e Dario Ronco dell'alpeggio Theiffe di Issime le quattro Grande Médaille d’Or consegnate oggi durante la cerimonia di premiazione del concorso Fontina d’Alpage 2016, tenutasi al  Castello Sarriod de La Tour di Saint-Pierre.

Sei le Médaille d’Or assegnate a:  Davide Squinabol, alpeggio Pila di Gressan; Attilio Yeuilla, alpeggio Les Maisonnettes di Avise; Ivana Glassier, alpeggio La Balme di Ollomont; Società agricola Le Foyer des Reines di Berthod Claudio, alpeggio Champillon di Doues; Azienda agricola Pra d’Arc di Denis Duclos, alpeggio Pra d’Arc, Saint-Rhémy-en-Bosses; Aurelio Jacquemod, alpeggio Les Orgères di La Thuile.

Le 4 Grande Médaille d’Or e le 6  Médaille d’Or saranno in vendita in anteprima a partire da domani, 25 novembre, al Marché Vert Noël di Aosta e, nel corso del mese di dicembre, si potranno trovare nei diversi punti vendita, ristoranti e alberghi che credono nella qualità e si sono resi disponibili a supportare l’iniziativa.

"Le Fontine premiate  - sottolinea in una nota - saranno inoltre valorizzate tramite il loro inserimento in un percorso di commercializzazione che andrà a valorizzare anche economicamente la qualità del prodotto, riconoscendo ai produttori una giusta remunerazione per il loro lavoro".

 

Archiviato in: Economia e lavoro
609
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche