Sci
Federico Pellegrino cade, niente quarti di finale
Aosta - Nelle qualifiche della sprint a tecnica classica di Planica il valdostano cade ed ottiene il 44° tempo, rimanendo fuori dai 30 dopo 33 qualificazioni consecutive. Fuori anche Francesca Baudin e Greta Laurent, 33° e 34°

Dopo 33 gare consecutive in cui si era ritrovato nei primi 30 sprinter (e dopo la doppia vittoria dello scorso weekend), Federico Pellegrino manca l’accesso ai quarti di finale nella sprint a tecnica classica di Planica, in Slovenia, dov’era campione uscente, e che rappresentava l’ultima “prova” della specialità prima delle Olimpiadi.

Nelle qualificazioni il valdostano ottiene un 44° posto a causa di una caduta – senza conseguenze fisiche – nella curva che conduce al rettilineo finale che gli è costata la qualificazione.

Non riescono a trovare un posto nelle 30 neanche le altre due valdostane in gara, Francesca Baudin e Greta Laurent, rispettivamente 33° e 34°.

Archiviato in: Sport
1006
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche