Politica
Epav contro il governo Marquis: "Drammatico lo scenario per il bilancio, si vada ad elezioni"
Aosta - Sul "banco degli imputati", secondo Epav, la gestione dei rapporti finanziari con lo Stato ma soprattutto la presentazione del Defr, che ancora latita: "eviden le contraddizioni di una maggioranza inquieta e mai coesa, lo stallo è evidente".

Una situazione di stallo evidente, in Regione, con una sola soluzione all'orizzonte: tornare ad elezioni il prima possibile.

A scriverlo in una nota è il gruppo consiliare Edelweiss Autonomista Valdostano: “Indipendentemente dal fatto che sia finita la fase di emergenza o che stiano venendo fuori con evidenza le contraddizioni di una maggioranza inquieta e mai coesa, la situazione di stallo è evidente”.

Sul 'banco degli imputati', secondo Epav, la gestione da parte della maggioranza dei rapporti finanziari con lo Stato ma soprattutto la presentazione del Defr, che ancora latita: “Ad oggi, il Documento di Economia e Finanza Regionale non è ancora stato presentato, non sarà possibile utilizzare l'avanzo di amministrazione, il comparto dell'edilizia è paralizzato e lo scenario per comporre un bilancio di previsione 2018/2020 è drammatico. Per queste ragioni, ribadiamo quanto già sostenuto in occasione della presentazione del nostro Gruppo l'11 maggio 2017, ovvero che sia necessario dare la parola ai cittadini e tornare al voto quanto prima”.

Archiviato in: Media valle , Politica
1654
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche