Calcio
Eccellenza, prime vittorie per PDHA e Aygreville
Hône - Gli orange danno segnali di crescita e si impongono 3-1 sull’Alicese davanti al pubblico di casa. Vince 3-2 in trasferta la squadra di Rizzo: “Abbiamo avuto un ottimo approccio, era importante ritrovare la mentalità giusta”

PontDonnazHoneArnad-Alicese 3-1
Prima vittoria per il PDHA, che davanti al pubblico di casa trova finalmente tre punti meritati. Contro una squadra rocciosa come l’Alicese, i ragazzi di Porro hanno dimostrato una crescita di gioco e mentale che ha permesso loro di tenere in piedi la partita fino alla fine, senza rischiare il ritorno degli avversari. Padroni di casa in vantaggio al 9’ con Scala, che si ripete al 35’ (in mezzo, l’espulsione di Menabò, che ha reso il lavoro più semplice agli orange). In avvio di ripresa, un’ingenuità difensiva permette all’Alicese di rimettersi in partita (rigore di Pane), ma è Bettini che, dopo aver costretto Rainero al miracolo in più occasioni, chiude l’incontro sul definitivo 3-1 al 72’.
Formazioni:
PDHA: Lupu, Scala, Affinito, Favre, Bonato, Prola, Borettaz, Amato, Lapadula, Amoruso, Jeantet. . All.: Porro. A disposizione: Thomain, Schieppati, Bosonin, Lizzio, Prezzabile, Pianetti, Schinetti
ALICESE: Rainero, Gusu, Fiore, Genovesi, Pane, Branca, Baracco, Meo Defilippi, Mancuso, Menabò, Valenza. All.: Yon. A disposizione: Depperu, Marteddu M., Ramundo, Marteddu C., Comotto, Piccinino, Torrau.

Pavarolo-Aygreville 2-3
Arriva la prima vittoria anche per l’Aygreville, dopo una settimana non molto serena visto il pareggio casalingo di domenica scorsa con il Piedimulera e la netta sconfitta in Coppa Italia con la Biellese. La squadra di Rizzo parte molto bene, trovando il vantaggio con un bel gol di Cunéaz al 7’. Lo stesso esterno raddoppia su rigore al 30’, e due minuti dopo Turato trova il 3-0 con un gol in diagonale da fuori area. Nella ripresa, però, le cose per le Aquile si complicano dopo l’espulsione di Thomain (rosso diretto su segnalazione dell’assistente arbitrale) al 10’. L’Aygreville riesce ad arginare gli avversari per buona parte del secondo tempo, ma subisce le reti di Gatti e Meitre al 32’ ed al 40’, che però non concretizzano fino in fondo il tentativo di rimonta. “Il nostro approccio alla partita è stato ottimo”, commenta l’allenatore Alberto Rizzo. “C’è stato un dominio assoluto da parte nostra fino al 3-0. Poi le cose si sono complicate con l’espulsione, che non posso commentare perché non ho visto l’episodio, ma era una partita tranquillissima. Con l’uomo in meno abbiamo iniziato ad abbassarci troppo ed a concedere loro metri. Al netto dell’espulsione abbiamo fatto benissimo, solo un po’ di spavento negli ultimi minuti. L’importante era ritrovare la mentalità giusta e prendere questi tre punti”.
Formazioni:
PAVAROLO: Cuppone, Petraglia, Cochis, Basiglio, Fiolo, Gatti, Mosquera, Giors, Preziosi, Monteleone, Clori.
AYGREVILLE: Gini, Marchesano, Risso, Pramotton, Mongino, Rega, Cunéaz, Furfori, Thomain, Turato, Mazzocchi. All. Rizzo. A disposizione: Cerbelli, Milani, Mongino, Monetta, Carpentieri, Martini, Villanese.

Classifica: Romentinese e Cerano, Arona, Verbania 7 punti; La Biellese 6 punti; Aygreville, LG Trino 5 punti; PontDonnazHoneArnad, Stresa, Città di Baveno 4 punti; Alicese, Pro Settimo, Orizzonti United, Piedimulera, Pavarolo, BorgoVercelli 3 punti; Juventus Domo, San Maurizio Canavese 2 punti; Lucento 0 punti.

Archiviato in: Bassa valle , Sport
1410
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche