Solidarietà
Donoday2017: ai Giardini della stazione la festa e le attività di chi si impegna per gli altri
Aosta - Sabato 23 settembre, un pomeriggio di proposte, attrazioni e attività ad un passo dal centro storico di Aosta, per celebrare e sottolineare il valore del dono.

In occasione del primo DonoDay sul territorio valdostano, infatti, il Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta, con il sostegno dell’Assessorato regionale Sanità, Salute e Politiche sociali, organizza per sabato 23 settembre presso i Giardini pubblici di via Conseil des Commis un intero pomeriggio di attività legate all'importanza e alla cultura del “donare”.

Diversi i momenti individuati per coinvolgere la popolazione, a partire dalla distribuzione di gadgets realizzati appositamente per l'occasione. Numerosi stand presenti ai Giardini accoglieranno le informazioni e le iniziative delle oltre 40 associazioni che stanno aderendo all’iniziativa e che indosseranno tutti la stessa maglietta arancione realizzata per l'evento. 

Protagonista di ogni stand sarà un fiore in legno realizzato dall’artigiano Enzo Chanoine, a testimonianza dei diversi aspetti del dono legato alla memoria, all'integrazione, alla solidarietà, alla promozione della Vita e a tante altre sfaccettature.

La manifestazione prenderà il via alle ore 15 con la presentazione ufficiale dell'evento, legato alle diverse “tappe” che il DonoDay 2017 farà in tutta la Valle. Al termine della presentazione sarà invece la volta della danza con l'esibizione delle allieve della “École et conservatoire de Dance” di Ellada Mex.

A seguire, spazio ai diversi laboratori di attività promossi dalle Associazioni. Tra questi particolare rilievo avranno quelli legati all'attività teatrale promossa dai “Monelli dell'arte”, assieme a quelli indirizzati direttamente ai più piccoli proposti dalla associazioni “Terra Terra”. Arte che si sviluppa anche attorno a questi eventi, con i ragazzi di “Partecipare conta” che saranno intenti a realizzare un murales istantaneo insieme alle volontarie di Uniendo Raices che celebra la manifestazione.

Non mancheranno animazioni e coinvolgimenti per grandi e piccoli oltre ad altri momenti di sicuro interesse come l'esibizione di mountain bikes di Delfo. In programma anche un buffet per tutti i partecipanti offerto dall'Associazione Italiana Celiachia del Piemonte e della Valle d'Aosta e la chiusura in musica, con il concerto dei “Fulmini in Linea retta”.

Archiviato in: Media valle , Società
1326
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche