Cronaca
Courmayeur, 24enne cade con le ciaspole. Ora è in rianimazione per le lesioni toraciche riportate
Courmayeur - L’incidente è avvenuto nella zona del rifugio Bonatti. La ragazza stava affrontando l’escursione da sola. Ai medici ha riferito di essere scivolata per una quindicina di metri e di essere rimasta nella neve prima di riuscire a dare l’allarme.

Malgrado la festività, che ha tenuto svegli molti visitatori fino alle prime ore di oggi, domenica 1 gennaio, sono già diverse le missioni del Soccorso Alpino Valdostano da stamattina. L’intervento più rilevante ha visto, verso le 11, il team composto da medico e guide raggiungere in elicottero la zona del rifugio Bonatti, a Courmayeur, nel vallone di Malatrà, per andare in aiuto di una 24enne caduta durante un’escursione con le ciaspole, procurandosi un trauma toracico per il quale è ora ricoverata nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Aosta, in prognosi riservata.

La giovane, di origini canadesi ma residente in Svizzera, all’arrivo in Pronto soccorso ha riferito ai medici di essere scivolata per una quindicina di metri. La dinamica dell’accaduto non è ancora completamente chiarita, anche perché la ragazza stava affrontando da sola l’uscita. In ospedale è giunta cosciente, ma con un principio d’ipotermia (dovuto all’essere rimasta nella neve, non riuscendo a dare immediatamente l’allarme) e visibili difficoltà respiratorie, che hanno fatto scattare gli accertamenti dei sanitari rispetto alla lesione toracica poi confermata da visite ed esami.

Archiviato in: Media valle , Cronaca
616
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche