Commercio
Commercianti in festa: 7 appuntamenti tra luglio e ottobre
Aosta - Si comincia l'8 luglio sera, con le cantine a Verrès. Il 23 è la volta di Morgex e La Thuile. Ad Aosta notti bianche il 26 agosto e 30 settembre, festa degli artigiani. A Saint-Vincent festa il 2, 16 e 17 settembre. Infine 19 ottobre a Pont-Saint-Martin.

Sette manifestazioni, tra luglio e ottobre, “dopo l'anteprima fatta domenica scorsa a Châtillon con un buon successo, anche se il gran caldo ha portato la gente ad uscire dal tardo pomeriggio”. Il nuovo presidente della Confcommercio Valle d'Aosta Graziano Dominidiato ha presentato, assieme all'omologo di Aosta Giuseppe Sagaria e al presidente della Chambre du commerce Nicola Rosset, gli appuntamenti del quinto anno di “Commercianti in festa”.

“Quest'anno – racconta Dominidiato – abbiamo triplicato il numero di partner delle manifestazioni”. Con cinque euro di spesa fatti negli esercizi nei negozi aderenti, durante “Commercianti in festa”, si accederà a buoni sconto per Skyway Monte Bianco, Forte di Bard, Casinò de la Vallée, Terme di Saint-Vincent, Parc animalier Introd e Parco avventura Fontainemore con la riserva naturale del Mont Mars.

Il primo appuntamento sarà l'8 luglio a Verrès: “Qui la manifestazione comincerà la sera, dalle 18 – spiega Sagaria – con una notte bianca in cui saranno attive 23 cantine, che faranno da intrattenimento nella serata”.

Il 23 luglio, gli stand e banchi all'esterno dei negozi tipici della manifestazione, saranno allestiti tra Morgex e La Thuile: “Contemporaneamente in Valdigne ci saranno iniziative da parte dei viticoltori della zona – racconta Sagaria – mentre nella località montana ci saranno gare di enduro bike e Donnaventura”.

Il 2 settembre sarà la volta della Cena in blu, con tavoli apparecchiati nella via principale di Saint-Vincent e una cena a menù fisso gestita dagli esercenti, mentre nello stesso paese, il 16 e 17 torneranno “le Vie del gusto – continua Sagaria – con possibilità di fare assaggi e aperitivi con i ticket nei bar e ristoranti”. Il 29 ottobre, infine, sarà la volta di Pont-Saint-Martin, “manifestazione che vedrà il coinvolgimento di Coldiretti, con ospiti vari produttori agricoli e viticoltori”.

Per Aosta, le date da segnare sono invece il 26 agosto e 30 settembre. Per tutte e due le manifestazioni, oltre alle offerte dei commercianti e i caratteristici stand, è prevista una notte bianca con musica e negozi aperti. “Nell'appuntamento di agosto – spiega Rosset – ci saranno anche cinque isole gestite dall'Ivat, dove si terranno dimostrazioni di artigianato locale”. Quella di settembre sarà invece la Festa degli artigiani: “Un'occasione per permettere a realtà che non hanno a disposizione una vetrina di mettersi in mostra”, afferma Dominidiato.

Una novità di quest'anno è il contributo finanziario da parte della Regione e dei Comuni coinvolti: “Se in passato chiedevamo una piccola cifra per i non associati, quest'anno che intervengono le istituzioni potremmo non chiedere nulla – sostiene Sagaria – e questo ha aumentato di molto le adesioni”.

Archiviato in: Società
1668
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche