Cronaca
Cessione delle quote Valpetroli, tre indagati per truffa
Aosta - Sono questi i reati contestati a Corrado Ferriani, Guido Zampieri e Mario Ronc da parte della Procura. Ferriani, secondo indiscrezioni, era indicato nel "triumvirato" per la nuova governance del Casinò de la Vallée.

Il commercialista Corrado Ferriani, il manager Guido Zampieri e l'imprenditore Mario Ronc sono indagati da parte della Procura di Aosta per truffa. A riportarlo l'agenzia di stampa Ansa, che specifica che le accuse riguardano la cessione del 50% delle quote della Valpetroli, la società di distribuzione carburanti gestore anche di alcune stazioni di servizio.

Per i tre imputati l'accusa è quella di aver messo in atto 'artifizi e raggiri' – nel 2013-2014 – a danno del venditore delle quote nell'ambito di un'operazione di alcune centinaia di migliaia di euro. Secondo gli inquirenti, alla base dei reati contestati ci sarebbe un bilancio – realizzato da Ronc con Ferriani e Zampieri – mostrato al venditore, con un risultato differente rispetto a quello portato in assemblea, per spingerlo a vendere le proprie quote allo stesso Ronc, che deteneva il restante 50%.

Da indiscrezioni di questi giorni uno dei tre indagati Corrado Ferriani, era indicato nel 'triumvirato' per la nuova governance del Casinò de la Vallée che sarà presentata domani. L'udienza preliminare è fissata il 27 aprile, a sostenere la pubblica accusa sarà il procuratore capo facente funzioni Giancarlo Avenati Bassi.

La difesa dei tre indagati
"I miei clienti non sono indagati per falso in bilancio. Questo procedimento è nato da una querela di un socio della Valpetroli, riteniamo che si tratti di una querela strumentale e del tutto infondata, sia in fatto sia in diritto". A precisarlo è l'avvocato Jacques Fosson che difende Corrado Ferriani, Guido Zampieri e Mario Ronc nel procedimento penale avviato dalla procura di Aosta per truffa sulla vendita di quote della Valpetroli. "Riteniamo che questa vicenda non arriverà mai a processo - prosegue il legale - e dimostreremo l'infondatezza delle accuse facendo valere la verità e le nostre ragioni". L'avvocato, inoltre, sottolinea: "E' singolare che questa notizia sia stata diffusa il giorno prima della probabile nomina di Ferriani nell'amministrazione del casinò. Inoltre Corrado Ferriani è uno dei massimi esperti di redazione di bilanci a livello nazionale".

Archiviato in: Media valle , Cronaca
681
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche