Politica
Casinò, lavoratori arrivati in massa a Palazzo regionale
Aosta - Aperto il salone di Palazzo regionale per consentire ai lavoratori di assistere alla seduta che risulta al momento sospesa per permettere ai sindacati di incontrare i capigruppo e il Governo regionale.

Si annuncia un Consiglio regionale ad alta tensione quello che si appresta ad iniziare. La seduta, dopo l'appello, è stata sospesa per consentire ai capigruppo e al Governo regionale di riunirsi e incontrare, così come da richiesta ufficiale, i sindacati sulla questione Casinò. Ieri le organizzazioni sindacali avevano in una nota richiesto all'Amministrazione regionale di concedere al più presto un finanziamento per garantire la continuità aziendale ed evitare quindi i 264 esuberi annunciati. 

Sono tanti i lavoratori, in sciopero, giunti a Palazzo regionale per far sentire la propria voce nel presidio organizzato dai sindacati. Per permettere loro di assistere ai lavori dell'Assemblea è stato aperto il salone Maria Ida Viglino.

A scaldare la giornata, oltre al sole primaverile, sarà però anche la probabile uscita dalla maggioranza di Uvp e Pour Notre Vallée. In mattinata potrebbe arrivare un annuncio in tal senso da parte dei progressisti e di Fosson e Restano. 

Archiviato in: Politica
576
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche