Politica
L'Assessore alle Finanze Perron lascia la delega al Casinò
Aosta - Le deleghe passano al Presidente della Regione, Rollandin. La decisione dopo la richiesta di dimissioni arrivata con una risoluzione di minoranza.

Messo alle strette da una risoluzione di minoranza che ne chiedeva le dimissioni e con il pressing dei colleghi di maggioranza, l'Assessore regionale alle Finanze Ego Perron lascia al Presidente della Regione le deleghe sulla casa da gioco. La decisione è arrivata dopo una riunione di maggioranza di circa un'ora in cui è emersa anche la richiesta di Uvp, Stella Alpina e Pour Notre Vallée di dar corso già da domani alla verifica. 

Quest'ultima era stata sollecitata lunedì sera dalla segreteria di Stella Alpina e ieri dal Conseil des Communautés di Uvp. Entrambi i movimenti hanno poi affermato la validità dell'asse nato con Pour Notre Vallée in seno al Consiglio regionale. 

"Sin dal momento in cui ho assunto questa carica ho cercato di affrontare questo dossier con senso di responsabilità - ha detto Perron in aula -  Sulle recenti nomine quando l'amministratore unico mi ha informato della necessità di dar corso a delle nomine per garantire il minimo di funzionalità, non ho fatto altro che prendere atto dell'autonomia dell'azienda. Questa mia scelta spero possa contribuire a rasserenare il clima politico e le scelte che dovranno essere fatte". 

Perron era stato contestato da tutta la II Commissione nei giorni scorsi per le nomine di Stefano Silvestri a vice direttore della Casa da gioco, di Massimo Martini, consigliere comunale di minoranza nella cittadina termale a 'Referente delle relazioni industriali' e di Marco Bonelli "Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione".

325
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche