Cronaca
Cade un masso di grandi dimensioni, chiuso un tratto della strada regionale di Roisan
Roisan - “E’ grande quanto un’automobile”, racconta il sindaco Gabriel Diemoz. Il distacco è avvenuto attorno alle ore 17 e il masso, attraversata la strada, si è fermato in un pianoro accanto al Buthier. La chiusura decisa per precauzione: va valutato il versante

Attorno alle ore 17 di oggi, domenica 5 febbraio, un masso di grandi dimensioni, staccatosi dal versante a monte del Ru Pompillard, nel comune di Roisan, ha attraversato la strada regionale n. 17 finendo la sua corsa in un pianoro accanto al Buthier. Nessun veicolo, né persone, sono stati colpiti, ma l’Amministrazione comunale ha chiuso, in via precauzionale, il tratto di regionale tra il capoluogo (dopo l’ex hotel Tzan) e il ponte di Barche.

“Al momento, - racconta il sindaco di Roisan, Gabriel Diemoz - siamo riusciti ad osservare il masso dalla regionale. E’ grosso all’incirca quanto un’automobile e va detto che, fortunatamente, al momento del distacco non stava transitando nessuno, altrimenti le conseguenze avrebbero potuto essere pesanti. Considerando che, poco dopo la caduta, è calata l’oscurità e non ci siamo trovati nella condizione di poter esplorare il versante, ho disposto la chiusura al traffico, che presumibilmente durerà fino a domani mattina”.

Dopo l’incidente, il Comune ha infatti già contattato le autorità competenti (in particolare, in fatto di geologia) e un sopralluogo con i tecnici, mirato appunto a verificare la condizione della parete dalla quale il masso è precipitato, è in programma per domani mattina, così da valutare la riapertura del transito in sicurezza, 

Archiviato in: Media valle , Cronaca
569
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche