Sociale
Bando anziani, Andrione e Carpinello: "Ogni giorno di proroga ci costa 4mila euro"
Aosta - I due consiglieri sottolineano "il loro grande disagio e la loro profonda indignazione per i gravi ritardi e più generalmente per l’incompetente faciloneria di cui continua a rendersi colpevole l’Amministrazione comunale".

Si allungano i tempi per l'aggiudicazione del bando anziani del Comune di Aosta. Dopo un mese dall'apertura delle buste con la notizia della vittoria di Leone Rosso con un ribasso dell'11%, sono ancora in corso le verifiche da parte della Cuc sull'"offerta anomala". 

"Ogni giorno di proroga del contratto precedente - proroga obbligatoria, vista l’essenzialità del servizio assicurato - costa al Comune di Aosta circa 4.000 euro/die supplementari - ricordano in una nota i consiglieri di opposizione Etienne Andrione e Carola Carpinello -  in un momento in cui le finanze dello stesso sono presentate dalla stessa maggioranza come estremamente indebolite, se non pericolosamente periclitanti" 

I due consiglieri sottolineano "il loro grande disagio e la loro profonda indignazione per i gravi ritardi e più generalmente per l’incompetente faciloneria di cui continua a rendersi colpevole l’Amministrazione comunale nella gestione di un appalto fondamentale, tanto dal punto di vista finanziario, quanto e soprattutto per la delicatezza del suo oggetto e per le sue ricadute occupazionali".

Archiviato in: Politica
682
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche