Comune di Aosta
Slot machine, dal 1° aprile la "stretta" sugli orari di accensione delle macchinette
Aosta - Gli apparecchi, secondo l'ordinanza firmata dal Sindaco Centoz, dovranno restare accese solamente dalle 9.00 alle 12.00, dalle 15.00 alle 19.00 e dalle 21.00 alle 01.00.

Ancora pochi giorni e l'adeguamento orario previsto dal regolamento del Comune di Aosta sulle sale giochi e sugli apparecchi elettronici da gioco e da intrattenimento – approvato in Consiglio comunale a dicembre e diventato operativo dal 1° gennaio – sarà effettivo.

A comunicarlo, questa mattina, un'ordinanza del Sindaco Fulvio Centoz, con le novità sui tempi di accensione e spegnimento degli apparecchi. 'Stretta' sugli orari che sarà operativa a partire da sabato 1° aprile 2017 e che prevede che “in una prima fase di applicazione di durata non superiore ad un anno” gli orari massimi di funzionamento degli apparecchi di intrattenimento e svago con vincita in denaro collocati nelle sale giochi autorizzate e in altre tipologie di esercizi – come bar, ristoranti, rivendite tabacchi, esercizi commerciali, ricevitori lotto, agenzie di scommesse, negozi da gioco e negozi dediti esclusivamente al gioco – saranno ridotte ad 11 ore massime di accensione non consecutive.

Le macchinette, quindi, dovranno restare accese tutti i giorni, festivi inclusi dalle 9.00 alle 12.00, dalle 15.00 alle 19.00 ed infine dalle 21.00 alle 01.00. Orario di accensione che, entro un anno – sempre via ordinanza del Sindaco – sarà ulteriormente ridotto di un'ora e di altre due fra due anni, arrivando così all'obiettivo previsto dal regolamento di un'accensione di 8 ore massime al giorno, anche qui non consecutive. Le funzioni di vigilanza sul rispetto del regolamento sono affidate al Comando di Polizia Locale.

Archiviato in: Media valle , Politica
665
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche