Politica
Autostrada, dal Governo regionale un impegno a valutare l'acquisto delle quote Rav
Aosta - Approvato all'unanimità un ordine del giorno presentato da Stella Alpina.

Sulle autostrada il Governo regionale prende l'impegno nella tarda serata di oggi a valutare l’acquisto delle quote di Rav in capo all’azionista privato, pari al 58%. L’ordine del giorno, approvato all’unanimità, è stato presentato da Stella Alpina.

L'iniziativa prevede che il Governo acquisisca entro 120 giorni una stima del valore delle quote azionarie della Rav e una valutazione dei benefici che potrebbero derivare alla Valle d’Aosta da una loro acquisizione, avvii il confronto con il Ministero dei trasporti sulla possibilità di allungare l’attuale concessione, nel caso di possesso dell’intero pacchetto azionario e richieda all’azionista privato delle società Rav la disponibilità a vendere il 58% delle sue quote.

“Ci sono delle esperienze in Italia in cui la proprietà è completamente pubblica e hanno dato buoni risultati” ha spiegato Pierluigi Marquis, capogruppo di Stella Alpina. "Questa è una soluzione che potrebbe migliorare l'accessibilità, lo sviluppo turistico e la mobilità interna alla regione per accedere all'alta Valle".

Accogliendo l’ordine del giorno il Presidente della Regione ha ricordato come nell’analisi dovrà rientrare la prossima apertura della seconda canna del Frejus che avrà ripercussioni sul traffico pesante oggi in circolazione sulla nostra rete autostradale. 

Archiviato in: Politica
566
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche