Politica
Autonomie a confronto oggi a Palazzo regionale
Aosta - incontro fra una delegazione di consiglieri valdostani e una sudtirolese.

Di autonomia e di come tutelarla e valorizzarla si è discusso oggi a Palazzo regionale nell'incontro tra una delegazione di consiglieri valdostani e una sudtirolese.

"Il valore aggiunto di questo incontro è stato il confronto tra idee, visioni politiche e modelli diversi che trovano però una loro sintesi nella difesa e nella valorizzazione delle nostre peculiarità storiche, linguistiche e culturali - sottolinea in una nota il Presidente del Consiglio regionale Andrea Rosset -. I temi affrontati sono espressione delle nostre specialità: l'autonomia, la lingua, la montagna. Importante poi la presenza dei rappresentanti del tessuto socio-economico valdostano e del Presidente della Commissione paritetica Stato-Regione, che ha consentito uno sguardo ulteriore sulle tematiche discusse."

"Per noi l'autonomia - aggiunge Rosset - non deve essere letta come un'ostinata difesa di anacronistiche posizioni di privilegio, ma come strumento per una intelligente e lungimirante valorizzazione delle risorse che la montagna possiede e che sono in grado di innescare un processo virtuoso di sviluppo e prosperità non soltanto limitato alle comunità locali."

Per il presidente del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano, Roberto Bizzo: "In questo momento di richiami centralisti, soprattutto dal punto di vista finanziario, e di spinte autonomiste da parte di Regioni a Statuto ordinario come Lombardia e Veneto, le Regioni a Statuto speciale sono tenute a preservare la propria specialità originaria, affrontando però un rinnovamento. Importante è salvaguardare il principio dell’intesa: ogni modifica degli Statuti, che senz’altro devono adeguarsi ai tempi, deve essere concordata, e non imposta da Roma."

L'appuntamento ha visto la prima uscita "pubblica" del presidente della Regione, Laurent Viérin: "I recenti fatti della Catalogna così come i Referendum in alcune Regioni italiane testimoniano come la tematica delle autonomie sia oggi di grande attualità. Per noi non si tratta soltanto di un argomento dell'oggi ma è patrimonio nel quale affondano le radici storiche, culturali e linguistiche della Valle d'Aosta, nelle quali ci riconosciamo. Non dobbiamo mai abbassare la guardia rispetto alla nostra lotta di popolo e abbiamo bisogno di strategie condivise per affrontare le sfide future".

Archiviato in: Politica
1105
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche