Pubbliredazionale
Artetango, al via le prove gratuite alla scoperta delle radici del tango argentino
Aosta - Tre appuntamenti a gennaio, tre martedì al CCS Cogne per conoscere le radici del tango argentino. È questa l'offerta che Artetango, attiva dal 2005, propone a chi vuole avvicinarsi a questa danza, una vera e propria “palestra di comunicazione”.

Dodici anni vissuti a passo di danza, mossi da una passione che spesso supera tutti gli ostacoli. Sono ripartiti il 10 gennaio i corsi gratuiti di tango argentino organizzati dall'Associazione Artetango che, dal 2005, propone lezioni di prova per capire la sostanza profonda che si cela dietro questo ballo.

Saranno ora altri tre martedì a disposizione, lungo tutto gennaio, per immergersi nel tango argentino, in una cultura che si distacca dalla danza 'tout court' per diventare abbraccio, passione, socializzazione, comunicazione non verbale, come nella radice stessa del tango, un ballo che da fine '800 vive proprio per favorire la socialità e che nasce dalla strada, dall'esigenza che gente di culture diverse ha di comunicare, di mettersi in relazione. Di, per dirla in termini contemporanei, 'connettersi' gli uni con gli altri.

Artetango da sempre cerca di recuperare questo significato originale del tango, con una continuità che supera le 'mode del momento' e scavalca gli hobby ed i corsi 'usa e getta': “Siamo un'associazione senza scopo di lucro che organizza corsi da 12 anni, guidati dalla passione – spiega Walter Abrigo, Presidente di Artetango e supportati da maestri di grande caratura per far sperimentare a tutti che il tango argentino si basa sull'abbraccio, sull'improvvisazione e sulla comunicazione non verbale tra uomo e donna. Subito la gente non si rende conto di cosa significhi abbracciare gli altri, è una vera comunicazione e non solamente un piacevole passatempo o un divertimento, ma una 'palestra' per lavorare su se stessi dal punto di vista emozionale”.

Maestri che sono garanzia assoluta di professionalità come Carolina Gomez, argentina ed ispiratrice dell'Associazione, affiancata da due professionisti di levatura internazionale come Sara Masi e Mauro Zompa. Un'impalcatura solida di stage mensili alla quale si affiancano altri maestri che organizzano corsi per chi vuole avvicinarsi al tango argentino: “Tante persone – racconta Abrigo – si avvicinano ai nostri corsi gratuiti e scoprono un vero e proprio mondo, un modo di vivere ed uno stile di vita nelle relazioni sociali”.

Con un ingrediente in più, che Artetango non dimentica mai: quella passione, faro luminoso che li guida, con successo, da dodici anni, guardando già al futuro.

I prossimi appuntamenti gratuiti sono martedì 17, 24 e 31 gennaio alle ore 20:30 presso il CCS Cogne di Corso Battaglione 18.

 

Per informazioni:

333 4415483

334 8511783

 

Vai al sito internet

Visita il blog con gli appuntamenti

 

2281
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche