Cronaca
Arrestati perché in possesso di vari stupefacenti: condanne per oltre quattro anni
Aosta - La Guardia di finanza ha tratto in arresto, ieri, Andrea Zucca, 31enne di Quart, e Sacha Ballarini, 28enne di Aosta. I due erano stati trovati in possesso di stupefacente durante un controllo ed altro ne è stato rinvenuto nelle rispettive abitazioni.

La Guardia di finanza li ha fermati ieri pomeriggio, al casello autostradale di Nus, trovandoli in possesso di stupefacente, in particolare cocaina. Altri quantitativi, di diverse sostanze (tra le quali anche un francobollo di LSD, oltre a eroina, hashish e marijuana), sono stati rinvenuti durante le perquisizioni domiciliari seguite al primo controllo.

Sono così scattate le manette ai polsi di Andrea Zucca, 31enne di Quart, e di Sacha Ballarini, 28enne di Aosta, con l’accusa di possesso di stupefacenti. I due sono stati processati per direttissima, nella mattinata di oggi, venerdì 3 febbraio, al Tribunale di Aosta.

Zucca, difeso dall’avvocato Valeria Casali, ha scelto il rito abbreviato, venendo condannato dal giudice monocratico Marco Tornatore a due anni ed otto mesi di reclusione. Ballerini invece, assistito dal legale Filippo Vaccino, ha patteggiato due anni (pena sospesa). L’accusa era rappresentata dal pubblico ministero Eugenia Menichetti.

Archiviato in: Cronaca
637
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche