Comune di Aosta
Cda Aps, l'Anac: "Regolare la nomina di Ettore Viérin"
Aosta - Era stata la minoranza consiliare a contestare nei mesi scorsi la nomina ipotizzando un caso di incompatibilità legato al fatto che Viérin, nella passata legislatura, aveva ricoperto la carica di Presidente del Consiglio comunale.

Ettore Viérin può continuare il proprio incarico di  vice-presidente di Aps. A dirlo è l'Anac, l'autorità anticorruzione guidata da Raffaele Cantone, rispondendo ad una segnalazione arrivata.

Era stata la minoranza consiliare a contestare nei mesi scorsi la nomina ipotizzando un caso di incompatibilità legato al fatto che Viérin, nella passata legislatura, aveva ricoperto la carica di Presidente del Consiglio comunale. Respingendo la richiesta di revoca della nomina il Sindaco Centoz aveva spiegato che in quanto vice presidente di Aps a Viérin non sono attribuite funzioni di amministratore. 

Tesi confermata dall'Anac che, archiviando la pratica, sottolinea come al vice-presidente è attribuito un potere legale di rappresentanza e non gestionale, in capo al solo Presidente. Portando ad esempio il caso di un altro comune, l'Autorità ricorda come "il mero potere di rappresentanza legale sganciato da altri poteri decisori, non può essere considerato potere di gestione". 

Archiviato in: Politica
572
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche