Calcio a 5
Aperte le iscrizioni al Trofeo “Città di Aosta”, quest'anno sarà anticipato a fine giugno
Aosta - Il weekend scelto è quello del 23, 24 e 25 giugno, in Piazza Chanoux, location che sarà di nuovo al centro di tre giorni di sport e festa. Walter Pizzurro: “Puntiamo ad aumentare lo spettacolo”

Tre giorni di calcio a 5 che, da sette anni a questa parte, trasformano Piazza Chanoux da “salotto buono” di Aosta a centro della festa e dello spettacolo: questo è il Trofeo “Città di Aosta”, che proprio in questi giorni inizia a prendere forma.

Sulla pagina Facebook dell’Asd Valdostana la locandina è già pronta e le date sono state fissate: 23, 24 e 25 giugno, in anticipo di una settimana rispetto all’anno scorso. “Ci è stato chiesto dagli albergatori e dagli operatori di anticipare di una settimana, e noi siamo stati subito d’accordo”, commenta Walter Pizzurro, Presidente dell’Asd Valdostana. “In genere abbiamo sempre quattro o cinque squadre che vengono da fuori Valle e che soggiornano presso gli alberghi con cui ci convenzioniamo. Ieri, appena due ore dopo l’uscita della locandina, due squadre di Milano che hanno partecipato in passato avevano già confermato la loro presenza”. La fase di programmazione è ancora in pieno sviluppo, con la ricerca di fondi privati (il Comune di Aosta ha confermato il contributo dell’anno scorso) necessari ad aumentare l’offerta e le attività collaterali. “Il nostro obiettivo è quello di non aumentare la quota di iscrizione per le squadre e di offrire maggiore spettacolo. Questo è possibile solo con il contributo di sponsor e partner, ed è quello su cui ci stiamo concentrando adesso. Ci piacerebbe proporre molte cose, dalla conferma dell’Aosta Sound Fest a cittadelle per bambini. Tra la fine di aprile e gli inizi di maggio dovremmo riuscire ad avere un programma più definito. Per adesso ci siamo presi per tempo con le date, in modo che tutti possano organizzare al meglio la propria presenza”, spiega Pizzurro.

Dal punto di vista sportivo, dovrebbero essere confermati i tre campi dell’anno scorso (due in Piazza Chanoux ed uno al Convitto) e, soprattutto, la divisione in “Pro” e “Amatori” con 24 squadre per categoria, che permette di decidere con che spirito affrontare il torneo: “Se io potessi, prenderei 10 amici e farei tre giorni di festa. Ci sono squadre che lo fanno per vincere e squadre che lo fanno per divertirsi, è giusto che ci sia questa divisione”. Ad ogni modo, una cosa non esclude l’altra, perché anche i “Pro” non lesinano sulla festa e gli “Amatori” non sono mai contenti di perdere con dieci gol di scarto. Le iscrizioni sono aperte, e fino al 16 aprile le squadre dell’anno scorso possono mantenere il diritto di prelazione.
Una delle iniziative collaterali è il 3° Trofeo “Città di Aosta” di basket 3 contro 3, che si disputerà il 24 e 25 giugno con le tre categorie Senior, Junior ed Esordienti.

Aosta si prepara quindi a vedere le proprie vie storiche animate da quasi 500 giocatori e giocatrici in calzoncini, accompagnati da almeno altrettanti spettatori pronti a vivere e a far vivere tre bei giorni di sport, festa e spettacolo.

Archiviato in: Media valle , Sport
655
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche