Editoriale
AostaSera.it da oggi ‘volta pagina’. Nuova grafica e nuovi contenuti
Aosta - Dopo quasi nove anni il quotidiano online che ogni giorno informa oltre 16mila valdostani si trasforma nella grafica e nei contenuti. Più attenzione al mondo dello sport, più vicinanza ai piccoli paesi e nuove rubriche.

Sono passati poco meno di nove anni da quando abbiamo presentato l’ultima versione di AostaSera.it. Ed era arrivato il momento di rimettere mano a un giornale online che tiene informati ogni giorno oltre 16mila valdostani. Da oggi ci presentiamo a voi lettori con una veste completamente rinnovata: più moderna, più flessibile, più immediata. Ma non cambia solo la grafica. Racconteremo meglio il mondo dello sport, seguiremo ancora più da vicino la realtà dei piccoli paesi, ci arricchiamo di nuove rubriche sull’educazione, sulla salute e sul benessere, sui film in proiezione in Valle, sulle ricette. Apriamo anche la possibilità di commentare direttamente sulla nostra piattaforma, oltre che su Facebook come già avviene, ogni singolo articolo. Proprio i nostri lettori, infatti, sono la nostra risorsa migliore per il confronto e il dibattito su quanto avviene nella nostra regione. E sono anche le nostre sentinelle per segnalare avvenimenti e fatti che noi ci preoccupiamo di verificare per realizzare le nostre notizie. Cari lettori, avete fatto questo per tutti questi anni e vi invitiamo a farlo sempre di più!

I numeri ci confortano nelle nostre scelte di rinnovamento. La nostra testata è registrata dal 2002 e possiamo senz’altro dirci dei pionieri dell’informazione sul web. Abbiamo chiuso il mese di luglio scorso con il record di sempre: 499mila visite, vale a dire circa 16.100 visite al giorno. A luglio abbiamo aggiunto sul piatto anche altri 1000 fan della pagina Facebook raggiungendo quota 25mila. E sull’altro social media di punta, Twitter, abbiamo superato la quota di 4.300 follower. Pensiamo che questi siano numeri di tutto rispetto per una testata che fa informazione esclusivamente locale in una regione che conta su per giù 130mila abitanti.

Resta immutato lo spirito con cui continueremo a mantenere informati i valdostani. L’imparzialità con cui AostaSera racconta la realtà valdostana è il frutto della sua libertà da condizionamenti, affiliazioni e appartenenze. L’esistenza di una pluralità di testate indipendenti è sempre di sostegno alla democrazia.

642
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche