Comune di Aosta
Aosta, venerdì 23 marzo la prima "Giornata comunale della sicurezza stradale in bicicletta"
Aosta - L'appuntamento organizzato dall'amministrazione del Capoluogo si terrà in Cittadella dei Giovani e sarà divisa in due sessioni, una mattutina e una pomeridiana. Lancerotto: "Una giornata per costruire un nuovo 'stile di vita ciclabile' per Aosta".

“Abbiamo messo in piedi una giornata di coinvolgimento per costruire un nuovo 'stile di vita ciclabile' per il futuro della città di Aosta, elemento che ha già rivoluzionato molte città, un percorso da proseguire”.

Così Valerio Lancerotto, assessore ai Lavori pubblici del Comune di Aosta, ha introdotto la manifestazione di venerdì prossimo, 23 marzo in Cittadella dei Giovani: la prima Giornata comunale della sicurezza stradale in bicicletta.

Giornata i cui lavori prenderanno il via al mattino, alle 10, con la sessione “Vivere la bici in città” – moderata da Paola Corti – che dopo l'introduzione dello stesso Lancerotto vedrà delle attività tecnico-pratiche dei partecipanti assieme a bue campioni delle “due ruote” come Corrado Hérin (atleta di mountain bike, già vincitore della Coppa del mondo di downhill) e Alessandro Delfino (anch'egli mountain biker, e campione italiano nella specialità Bike Trial), e l'intervento in video del dottor Maurizio Ferrini, Responsabile del Servizio di medicina dello Sport dell'Usl valdostana.

La sessione pomeridiana – “La città che vorrei”, dalle 14.30 alle 17.30 –, dopo i saluti del Sindaco Centoz, del Questore Andrea Spinello e di Lancerotto – si presenterà come una conferenza vera e propria, moderata dal Vicepresidente nazionale Ipa Italia Mirco Ciccarese, con ospiti l'architetto urbanista Simone Cola, l'assessore comunale alla Mobilità Andrea Paron, l'urbanista e docente universitario Andrea Gualla e la Presidente nazionale Federazione italiana amici della bicicletta Giulietta Pagliaccio.

“Questa giornata – ha spiegato Lancerotto – vuole essere un momento di riflessione sulla mobilità sostenibile su due ruote e l'occasione per presentare i progetti che l'amministrazione ha a riguardo, oltre che un'occasione per sensibilizzare i più giovani sulla conduzione responsabile della bicicletta in ambito urbano. Avremo anche due 'testimonial' d'eccezione, Marco Nicoletti e Samantha Bassi, marito e moglie che hanno voluto dedicare completamente il proprio stile di vita su 'due ruote' che racconteranno la loro vita, e come si sono sposati, in bicicletta”.

“L'amministrazione comunale si è sempre spesa e continuerà ad incentivare la sicurezza stradale – ha chiosato invece il Sindaco del Capoluogo Fulvio Centoz spiegando lo spirito dell'iniziativa –, è un tema molto sentito dai cittadini e cerchiamo di avere un occhio di riguardo anche dal punto di vista della formazione, quindi non solo con interventi tecnici sulle strade ma anche attraverso la sensibilizzazione. Aosta sta investendo tanto sulle piste ciclabili e sulla mobilità sostenibile, ed è importante dare un segnale corretto su come usare la bicicletta in sicurezza”.

Archiviato in: Media valle , Società , Politica
877
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche