Politica
Alpe contro il Presidente Uv: "Siete senza vergogna"
Aosta - Secondo il Presidente di Alpe: "Non c’è futuro per chi, dopo aver lasciato un deserto culturale, politico e umano nella politica valdostana, non ha neppure la capacità e la vergogna di sottacere sui suoi stessi disastri".

"Che l’Union Valdôtaine che ha firmato tutti gli ultimi accordi con lo Stato da Calderoli in avanti, accordi in cui si è svenduta la Valle, venga a rimproverare alla nuova maggioranza il fatto di cercare disperatamente di mettere una pezza ai suoi disastri, è senza vergogna". Il presidente di Alpe, Alexis Vallet va all'attacco dell'Uv dopo le dichiarazioni del presidente, Ennio Pastoret. 
"Che la stessa Union che ha distrutto il Casino, che ha provato a sabotarne ogni rilancio, venga a rimproverare il nostro tentativo di salvare la baracca è senza vergogna - sottolinea in una nota Vallet - Che l’Union, o quel che ne resta, invece di fare quel minimo di autocritica che può permettere un rilancio, continui a offendere chi ci mette tutto per salvare la Valle dai suoi disastri è senza vergogna".

Secondo il Presidente di Alpe: "Non c’è futuro per chi, dopo aver lasciato un deserto culturale, politico e umano nella politica valdostana, non ha neppure la capacità e la vergogna di sottacere sui suoi stessi disastri".

 

Archiviato in: Politica
1946
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche