Eventi
A Valtournenche si vive ancora la magia del Natale con i mercatini
Valtournenche - L'inaugurazione sarà il 1° gennaio alle 16. I mercatini saranno poi aperti fino al 5 gennaio dalle 16 alle 22.30.

Dal 1° al 5 gennaio a Valtournenche, nella piazza della chiesa, si potrà continuare a vivere la magica atmosfera di festa grazie all’organizzazione dei mercatini di Natale: un vero e proprio villaggio fatto di chalet di legno, bancarelle e luci in cui sarà possibile ammirare le vere renne di Babbo Natale.

L’inaugurazione è fissata per domenica 1° gennaio 2017 alle 16 con l’intervento musicale del gruppo “Le Zampogne di Vottinasco”. Alle 20.30 sarà invece la volta del Coro di Verrès presso la Chiesa parrocchiale. Il mercatino sarà poi aperto fino al 5 gennaio dalle 16 alle 22.30.

Per allietare il soggiorno di turisti e residenti in concomitanza con il mercatino di Natale sono previsti numerosi appuntamenti in musica: lunedì 2 gennaio alle 21 al Centro Congressi concerto del “Free voices Gospel Choir”, martedì 3 gennaio, alle 20,30, si esibisce invece il “Cor des Alpes” presso la piazza della Chiesa.

Il giorno successivo, mercoledì 4, alle 16, spazio alla musica tradizionale delle alpi con il gruppo “Pitularita” di Vincent Boniface, mentre alle 20.30, presso la Chiesa parrocchiale, concerto del “Corso Sant’Orso”. Si chiude, infine, il 5 gennaio alle 16 con il gruppo “Garage Folk” e alle 20.30 con l’esibizione della corale “La Vallée du Cervin” nella piazza della Chiesa.

Sempre il 5 gennaio, ma nella frazione di Cervinia, a partire dalle 16 sarà possibile assistere anche alla sfilata dei cani San Bernardo più alta d’Europa: oltre 100 cani provenienti da tutta Italia sfileranno sul red carpet del centro cittadino. 

La sfilata sarà eccezionalmente preceduta dagli Alpini,  Fanfara A.N.A Sezione Valdostana, con i tamburi imperiali di Aosta, che inizierà alle ore 16.00 dal Piazzale Guide Maquignaz e terminerà davanti alla Chiesa Parrocchiale. Ospite d’eccezione, il Gruppo Folkloristico: “No Sein de Sein Vinsein” di Saint Vincent, nato negli anni ‘20  e noto per i costumi di colore blu, che richiama il colore dell’acqua delle famosissime Terme di Saint Vincent. A conclusione vin brulé e cioccolata per tutti i partecipanti con la possibilità di fare "offerte libere" a favore del Comune terremotato di Belforte del Chienti, in provincia di Macerata. 

640
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche