PUBBLIREDAZIONALE
A La Salle in vetrina il meglio dell’enogastronomia locale e dell’artigianato di tradizione
La Salle - Torna l’appuntamento con “Savoir-faire Valdôtain”. Dalle 9 di sabato 21 luglio saranno un centinaio gli espositori che animeranno le vie del borgo del comune della Valdigne. Domenica visita guidata ai tesori del paese e degustazione di prodotti tipici.

E’ al cospetto del Monte Bianco fra i vitigni più elevati d’Europa che sabato 21 e domenica 22 luglio si potrà ammirare l’estro e la creatività degli artigiani valdostani, degustando il meglio dell’enogastronomia locale. Torna, infatti, per il terzo anno a La Salle l’appuntamento con “Savoir-faire Valdôtain”.

Quest’anno saranno oltre un centinaio gli espositori che animeranno le vie del borgo del comune della Valdigne.
L’utilizzo delle materie prime fornite dalla natura e dalla montagna è alla base dell’artigianato locale. Il legno, la pietra, il ferro, il cuoio e la lana. Sono solo alcuni degli elementi che si intrecciano per creare opere che si tramandano da secoli e, con il tempo, da oggetti di uso comune, sono diventati elementi di arredo e manufatti sempre più ricercati. Fra le bancarelle si potranno ritrovare inoltre gli ingredienti di una cucina semplice ma dal gusto deciso, ispirata ai profumi della montagna.

La Fiera aprirà i battenti sabato 21 luglio alle ore 9. Alle 10 a salutare gli artigiani e i visitatori arriverà il gruppo folkloristico “Les Sallereins”. Alle 12.30 tutti a tavola con il pranzo organizzato dalla Proloco di La Salle presso le scuole elementari (è gradita la prenotazione).

Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30 esibizione dei gruppi fokloristici “Les Petits Sallereins” e “La Gaie Famille” e dalle 15.30 laboratori gratuiti per bambini a cura di “Les Tisserands” e “La Maison des Anciens Remèdes” (prenotazione obbligatoria).

Durante tutta la giornata sarà aperto il forno di Pià de Veulla e sarà possibile visitare la mostra “La Via dei forni” allestita lì vicino.

Con il calar del sole, intorno alle 18,30, tutti a casa per ricaricare le energie per il secondo giorno di  “Savoir-faire Valdôtain” .

Domenica 22 luglio, infatti, la giornata trascorrerà fra degustazioni e una camminata alla scoperta dei tesori di La Salle. I visitatori saranno, infatti, accompagnati in un percorso a piedi alla ricerca di antiche case e racconti nel borgo del paese. Al termine della scampagnata sarà offerto ai partecipazione un aperitivo a base di prodotti tipici, accompagnato dalle note dei gruppi musicali tradizionali.

Il ritrovo per la camminata è fissato alle ore 17 davanti alla Maison Gerbollier mentre la degustazione si svolgerà alle 19. L’appuntamento è gratuito. Prenotazione entro e non oltre giovedì 19 luglio.

Per informazioni e prenotazioni:
Chalet della Proloco
 via Gerbollier
Aperto dal lunedì al sabato dalle 16  alle 19
Tel. 0165-862562
Email: prolocolasalle2015@gmail.com
Sito web
Pagina Facebook 

 

Archiviato in: Alta valle , Pubbliredazionali
1949
Astrelia sviluppa siti internet e applicazioni mobile/desktop anche per iPhone iPad e Android a San Benedetto del Tronto, Roma, Ascoli Piceno, Marche