Sport

Cervino, Kilian Jornet Burgada ha infranto il record di Brunod/FOTO e VIDEO

Valtournenche - Il 25enne catalano Kilian Jornet Burgada ha battuto oggi, mercoledì 21 agosto, il record di salita e discesa dal Cervino di Bruno Brunod, fissato nel lontano 1995. Nuovo record a 2 ore e 52 minuti e 2 secondi.

Kilian Jornet Burgada ha battuto il record di Bruno Brunod

Kilian Jornet Burgada ha battuto il record di Bruno Brunod Kilian Jornet Burgada ha battuto il record di Bruno Brunod Kilian Jornet Burgada ha battuto il record di Bruno Brunod Kilian Jornet Burgada ha battuto il record di Bruno Brunod Bruno Brunod e Kilian Burgada L'arrivo di Kilian Jornet Burgada Kilian all'arrivo Tante persone ad attendere Kilian Jornet Burgada La salita sul Cervino di Kilian Jornet Burgada La salita sul Cervino di Kilian Jornet Burgada La salita sul Cervino di Kilian Jornet Burgada



Dopo 18 anni il record di salita e discesa dal Cervino è stato infranto. Il 25enne catalano Kilian Jornet Burgada alle 17 e 51 di oggi ha scritto il suo nome nella storia del quattromila valdostano, spostando le lancette di circa 22 minuti: 3 ore, 14 minuti e 44 secondi era il record di Brunod del 1995, oggi il nuovo di Kilian è stato 2 ore 52 minuti e 2 secondi. Per salire Burgada ha impiegato un'ora, 56 minuti e 15 secondi mentre in discesa è volato in 55 minuti.

Proprio Brunod era presente oggi a seguire, da fan, l’impresa di Burgada, uno degli atleti più forti del mondo, protagonista di svariate imprese di scialpinismo e trail running, impegnato da un paio d’anni nel folle progetto Summits of my life, una serie di sfide mirate proprio ad abbattere dei primati, di salita e discesa, stabiliti su alcune fra le vette più alte della Terra. L'ultima sarà nel 2015 l'Everest.

La prima dichiarazione del catalano all'arrivo è stata: "'All'inizio ho preso un buon ritmo e poi ho visto che avevo un pò di vantaggio sulle previsioni. Ho capito che avrei battuto il record in cima, quando ero 15 minuti sotto al precedente primato. La prima parte della discesa non ho voluto rischiare, volevo gestire il vantaggio, poi sono andato veloce fino alla fine. Devo ancora realizzare cos'ho fatto. Sono molto felice." Poi il racconto delle difficoltà: "All'inizio c'era molto caldo, che io non amo. Anche se in realtà io non patisco lo sforzo fisico, la fatica in salita ma piuttosto tutto ciò che queste sfide comportano a livello di popolarità: le interviste, le fotografie, il rapporto con i tifosi". Poche battute e poi, dopo essere riuscito a farsi largo in mezzo alla gente, il record man si è rifugiato nel suo camper.

Ad accogliere il campione a Cervinia c'erano due ali di folla, fino al punto di arrivo, di fronto alla chiesa all'imbocco del paese. Subito dopo l'arrivo l'abbraccio con la mamma e poi con Bruno Brunod che ha dichiarato: "Mi aspettavo che Kilian battesse il mio record, è un atleta professionista, rispetto invece ai miei tempi, in cui fare queste imprese, era quasi un hobby".

Da una settimana Kilian stazionava con il suo camper all’ombra della Grande Becca. Sulla sua pagina Facebook aveva commentato l’impresa come “una delle più impegnative che abbia mai affrontato…il sogno dall’età di 15 anni”.
 
Alcuni momenti della salita di Burgada: 

di Massimiliano Riccio

21/08/2013








Instagram
#santorso2016

Assicurazione auto online Linear

Linear, l'assicurazione online del Gruppo Unipol.
Calcola il preventivo per la tua assicurazione auto, scegli il miglior rapporto qualità-prezzo!

Eventi
Concorsi
I lettori di Aostasera
Montagna e dintorni

Musicastelle 2016 con Daniele Silvestri, Dolcenera, Alex Britti e Roberto Vecchioni

Quattro concerti in quattro location naturali (Etroubles, Champorcher, Verrayes e La Thuile) per Musicastelle 2016, la rassegna dell'Office régional du Tourisme

Mostra concorso dell'artigianato valdostano di tradizione

Taglio del nastro, sabato 23 luglio, per la 63ª edizione della mostra-concorso dell'artigianato valdostano di tradizione che espone i suoi ‘pezzi’ più pregiati nella tensostruttura in piazza Chanoux ad Aosta.

VI Trofeo città di Aosta

Il Moderno si impone 3 a 1, dopo una finale tra i “pro” tirata, contro i campioni in carica del Bar Narbonne, ex Bar Giovanni. Negli “amatori” trionfo senza appello del Café de la Place che sconfigge con un sonoro 7 a 2 la Grotta Azzurra/Bar Challand.

Zurich Connect

Con Zurich-Connect risparmi fino al 40% sulla polizza auto e ottieni uno sconto del 15% su quella moto se paghi con la carta di credito. Solo online!

Città Tempo Min Max Vento
Aosta nuvoloso rovesci moderati 18° 27° Vento di Tramontana, debole
Courmayeur molto nuvoloso piovaschi 14° 19° Vento di Maestrale, debole
Pont-Saint-Martin molto nuvoloso pioggia moderata 20° 27° Vento di Scirocco, debole
Saint-Vincent nuvoloso rovesci moderati 18° 25° Vento di Mezzogiorno, debole
Chaima per la tua pubblicità

Il giornale

La redazione
Contatti



P.iva 01022690075 | Privacy policy e Cookie policy