Cultura

Il castello di Fénis nella top ten di Wiki Loves Monuments

Aosta - Lo scatto di Rosario Lepore si è classificato al 9° posto ed è stato premiato il 31 ottobre alla Galleria Alberto Sordi di Roma per il concorso “Wiki Loves Monuments Italia”. Le foto vincitrici saranno a Roma fino al 7 novembre e poi in giro per l’Italia.

Rosario Lepore - Castello di Fénis, notte

Antonio Furingo - Il Dente tra le nuvole Alexis Courthoud - Chatel Argent sotto la luna

C’è anche uno scatto “valdostano” tra i dieci premiati il 31 ottobre scorso, presso la Galleria Alberto Sordi a Roma, per il concorso “Wiki Loves Monuments Italia”. A tenere alto l’onore della nostra regione ci ha pensato il castello di Fénis, fotografato da Rosario Lepore: la sua “notturna” si è classificata al 9° posto e potrà quindi accedere al concorso mondiale.

I vincitori sono stati selezionati dal critico e giornalista Philippe Daverio, da Andrea Ettore del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla photoeditor di Marie Claire Emanuela Mirabelli, dal fotografo Samuele Pellecchia e dagli utenti di Wikipedia Niccolò Caranti e Francesco Carbonara.

Sul podio sono saliti Nicola D’Orta per la foto dell’Anfiteatro di Capua, Bernardo Marchetti con uno scatto di Galleria Alberto Sordi e Andrea Parisi con il Teatro Comunale di Ferrara. Oltre alle 10 foto vincitrici dell’edizione sono stati attribuiti anche i premi speciali “Wiki Loves Asti”, “Wiki Loves Valle d’Aosta” “Fondation Gran Paradis” e “Wikimedia Italia”, per un totale di 20 foto che costituiscono una mostra itinerante: prima tappa la Galleria Alberto Sordi (fino al 7 novembre) e a seguire molte delle città italiane protagoniste degli scatti di Wiki Loves Monuments. “Le fotografie dei monumenti liberati da Fondation Grand Paradis sono 130 – fanno sapere da Cogne – . Tra i siti più fotografati ci sono il Castello di Introd e Châtel-Argent di Villeneuve”.

I 10 vincitori del concorso Wiki Loves Monuments Italia
1. Nicola D'Orta - Anfiteatro Campano (Santa Maria Capua Vetere, CE)
2. Bernardo Marchetti - Galleria Alberto Sordi, ingresso principale (Roma)
3. Andrea Parisi - Teatro Comunale (Ferrara)
4. Ettore Fruscoloni - Il ponticello nel Giardino di Ninfa (Cisterna di Latina, LT)
5. Marco Odina - Battistero all’interno del Complesso Monumentale di san Pietro (Asti)
6. Marco Ilari - Area archeologica di Carsulae, l’Arco di Traiano (Terni)
7. Alessandro Giannini - Saline di Trapani, raccolta del sale (Trapani)
8. Claudia Prisco - Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno, interno scala (Sarno, SA)
9. Rosario Lepore - Castello di Fénis, notte (Fénis, AO)
10. Giacomo Barbaro - Fontana del Nettuno (Bologna)

Premi speciali Fondation Gran Paradis
1. Marco Ilari - Area Archeologica di Carsulae, l’arco di San Damiano (Terni) (premiato anche nel concorso nazionale, ma con un'altra foto)
2. Alexis Courthoud - Chatel Argent sotto la luna (Villeneuve, AO)
3. Erika Poltronieri -- Castello Estense, veduta dal Teatro Comunale (premio speciale della Fondazione Gran Paradis)

Premio Speciale Valle d'Aosta
1. Antonio Furingo - Il Dente tra le nuvole (Val d’Aosta) 

di Massimiliano Riccio

02/11/2012








Eventi
Concorsi
I lettori di Aostasera
Montagna e dintorni

Trofeo Mezzalama

Vittoria storica per Eydallin, Boscacci e Lenzi

Joss Whedon al Forte di Bard e Palais di Saint-Vincent

Il regista di The Avengers e Avengers: Age of Ultron, è stato l'ospite speciale della seconda proiezione speciale del film.

Avengers: Age of Ultron, lo special screening al Palais di Saint-Vincent

"Una Valle d'Aosta in grande spolvero, ma soprattutto un Forte di Bard maestoso, persino minaccioso, ripreso chiaramente e in diverse sfaccettature, esemplificativo della grande considerazione che ha portato il regista Joss Whedon a sceglierlo".

Città Tempo Min Max Vento
Aosta sereno 18° Vento di Ponente, debole
Courmayeur nuvoloso 11° Vento di Tramontana, moderato
Pont-Saint-Martin poco nuvoloso 13° 23° Vento di Maestrale, moderato
Saint-Vincent sereno 20° Vento di Maestrale, moderato
Chaima per la tua pubblicit��

Il giornale

La redazione
Contatti

P.iva 01022690075